Giovinazzo - Lungomare di Ponente. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Giovinazzo - Lungomare di Ponente. Foto Gianluca Battista
Turismo

Bandiere Blu, Puglia seconda regione. Ma Giovinazzo non c'è

Polignano e Monopoli le uniche due località del Barese inserite nella lista

Puglia seconda in Italia per numero di Bandiere Blu, il riconoscimento alle località costiere e ai porti turistici più incontaminati e sostenibili, che annualmente è assegnato dalla Fondazione per l'educazione ambientale (Fee), una ONG internazionale che ha la sua sede in Danimarca che ha sottoscritto un protocollo con due agenzie dell'ONU: l'UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente) e l'UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo). I criteri per l'assegnazione sono stringenti e molteplici: si va dalla qualità delle acque a programmi ambientali a favore della cittadinanza, dal trattamento delle acque reflue all'istituzione di un Comitato di gestione delle spiagge, passando per il divieto di bivacco e campeggio sino alla viabilità ed alla regolazione del traffico e delle aree a parcheggio nei pressi del litorale.

Sono dunque complessivamente 210 i comuni italiani premiati in questa speciale classifica e 18 sono quelli pugliesi. Tra di essi anche due località pugliesi, Polignano a Mare e Monopoli, ma nessuna città del Nord Barese è riuscita ad inserirsi in questa speciale classifica, compresa Giovinazzo, che resta ancora una volta fuori. Pochi chilometri più su, nella provincia Bat, è stata Bisceglie a conquistare la Bandiera Blu.

I 14 nuovi comuni che in Italia hanno ottenuto nel 2022 la Bandiera Blu sono Alba Adriatica in Abruzzo, Caulonia e Isola di Capo Rizzuto in Calabria, Ispani in Campania, Riccione e San Mauro Pascoli in Emilia Romagna, Porto Recanati nelle Marche, Cannobio in Piemonte, Castro, Rodi Garganico e Ugento in Puglia, Budoni in Sardegna, Furci Siculo in Sicilia, Pietrasanta in Toscana. Escono dal gruppo di spiagge elette quest'anno San Mauro Cilento e Sapri in Campania, Ventotene nel Lazio, le Isole Tremiti e Otranto in Puglia.

Di seguito i comuni pugliesi, suddivisi per provincia, che hanno ottenuto il riconoscimento:
- In provincia di Foggia: Rodi Garganico, Peschici, Zapponeta
- In provincia di Barletta-Andria-Trani: Margherita di Savoia e Bisceglie
- Area Metropolitana di Bari: Polignano a Mare e Monopoli
- In provincia di Brindisi: Fasano, Ostuni e Carovigno
- In provincia di Taranto: Castellaneta, Maruggio e Ginosa
- In provincia di Lecce: Melendugno, Castro, Salve, Ugento e Nardò



  • Giovinazzo
  • Bandiere blu
Altri contenuti a tema
"100 mete d’Italia": c'è anche Giovinazzo tra le "eccellenze di Puglia" "100 mete d’Italia": c'è anche Giovinazzo tra le "eccellenze di Puglia" Unico comune dell'area metropolitana di Bari ad ottenere il prestigioso riconoscimento. Emiliano: La Puglia oggi è una terra attrattiva
Giovinazzo in copertina per la mostra a Parigi sulla Puglia Giovinazzo in copertina per la mostra a Parigi sulla Puglia Il sito “Paris ZigZag” sceglie la cittadina del nord barese per pubblicizzare l’esposizione transalpina
Giovinazzo protagonista su Rai 1 nella trasmissione "Camper" Giovinazzo protagonista su Rai 1 nella trasmissione "Camper" Spazio tra i borghi più belli a partire dalle ore 12.00
1 Turismo in Puglia: Bari batte Lecce, Vieste è la più ambita. Giovinazzo ancora indietro Turismo in Puglia: Bari batte Lecce, Vieste è la più ambita. Giovinazzo ancora indietro I nuovi dati di Pugliapromozione relativi al 2021
PNRR, 48 interventi per 183mln di euro: c'è anche Giovinazzo PNRR, 48 interventi per 183mln di euro: c'è anche Giovinazzo Candidati progetti per rifunzionalizzazioni ecosostenibili di aree pubbliche e progetti legati alle "smart cities"
Giovinazzo finisce nelle case dei tedeschi grazie ad uno spot Giovinazzo finisce nelle case dei tedeschi grazie ad uno spot Depalma: «Giovinazzo è cresciuta e siamo una solida realtà riconosciuta a livello internazionale»
Giovinazzo incanta Paola Marella Giovinazzo incanta Paola Marella La nota conduttrice Sky innamorata del borgo antico, degli scorci mozzafiato e del Dolmen di San Silvestro
La domenica di Giovinazzo tra voglia di normalità e qualche eccesso La domenica di Giovinazzo tra voglia di normalità e qualche eccesso Qualcuno è andato al mare, altri hanno preferito una passeggiata. Quasi tutti sono stanchi delle resrizioni
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.