Il porticciolo dall'alto
Il porticciolo dall'alto
Turismo

Bandiere Blu, Giovinazzo non pervenuta

Nel barese premiate Polignano a Mare e Monopoli, poi il nulla

Sono state assegnate nelle scorse ore le Bandiere Blu 2023, il riconoscimento internazionale concesso da Foundation for Environmental Education (Fee) ogni anno a località marittime e approdi turistici che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio.

Sono in totale 226 i comuni italiani costieri premiati, 84 gli approdi turistici e ben 458 le spiagge che hanno ottenuto questo prestigioso riconoscimento. Tra questi, purtroppo, non c'è Giovinazzo, che evidentemente non soddisfa gli stringenti standard richiesti, cittadina bellissima in cui però c'è ancora tanto da lavorare. Un male comune a tante altre località costiere.

La Puglia e la Liguria sono le regioni con il maggior numero di new entry. Nella nostra regione entrano nella speciale classifica Leporano e Gallipoli nel Salento e Vieste e le Isole Tremiti nella provincia di Foggia. Nel Barese, premiate sia per gli approdi, sia per le spiagge Polignano a Mare e Monopoli a sud del capoluogo, mentre sulla costa nord spicca Bisceglie, che però amministrativamente rientra nella provincia di Barletta-Andria-Trani, oltre a Margherita di Savoia.
  • Bandiere blu
Altri contenuti a tema
Bandiere Blu, Puglia seconda regione. Ma Giovinazzo non c'è Bandiere Blu, Puglia seconda regione. Ma Giovinazzo non c'è Polignano e Monopoli le uniche due località del Barese inserite nella lista
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.