Un momento della presentazione. <span>Foto MolfettaViva</span>
Un momento della presentazione. Foto MolfettaViva
Sociale

Balducci e Sollecito hanno presentato il Piano regionale di contrasto alla povertà

Al centro dello sforzo comune di Molfetta e Giovinazzo anche la lotta all'emergenza abitativa

Due i punti cardine del Piano regionale per il contrasto alla povertà: emergenza abitativa e contrasto alla povertà educativa.

Il Piano, previsto nel Piano sociale di zona 2018- 2020, ambito territoriale Molfetta- Giovinazzo, è stato presentato ieri sera, 6 marzo, in una conferenza di servizi agli operatori socio sanitari e non solo, dagli assessori al ramo dei due Comuni, Ottavio Balducci e Michele Sollecito.

Sono stati gli Assessori alle Politiche Sociali di Molfetta e Giovinazzo a guidare i presenti in questo Piano, che parte da una fotografia aggiornata di quelle che sono le "povertà" presenti nei due Comuni e delle misure in essere per contrastarle, sino ad arrivare agli obiettivi che riguardano principalmente: il potenziamento del servizio sociale professionale, dei punti di accesso, dell'assistenza educativa domiciliare per minori, e anche l'ampliamento delle aree di intervento dei Centri di ascolto per le famiglie sul tema delle patologie sociali e delle dipendenze, realizzando un raccordo tra famiglia, scuola e territorio, per la realizzazione di uno sportello di sostegno psicologico e infine l'avvio del servizio di Pronto intervento sociale.

Inoltre, gli Assessori, hanno puntualizzato che per l'attuazione di questo Piano è fondamentale la capacità dei servizi sociali di essere in rete con i centri per l'impiego, i servizi socio sanitari, le scuole, le agenzie formative, le parrocchie, la Caritas e non ultime le associazioni datoriali. Infatti, hanno spiegato in maniera molto chiara che gli Enti, come i Comuni possano essere sì di sostegno con progetti mirati, ma che non possano dare di fatto la possibilità di una futura attività lavorativa e per questo devono entrare in gioco anche le associazioni dei datori di lavoro, o di categoria, perché conoscono meglio le esigenze lavorative e le figure ricercate.

Grande attenzione pone il Piano alla crescita dei minori "a rischio", con dei progetti mirati realizzati in collaborazione con tutte le agenzie presenti sul territorio.

Nello specifico verranno stanziati 24.000 euro per il potenziamento dei centri di ascolto per le famiglie, 39.254,75 euro per il potenziamento dell'assistenza educativa per i minori, 135.000 euro per il servizio di pronto intervento sociale e infine 270.000 euro per l'assunzione di assistenti sociali e apertura dei punti di accesso.
  • Michele Sollecito
  • Piano Sociale di Zona
  • povertà
  • Assessorato Politiche Sociali
Altri contenuti a tema
"Reddito di emergenza", come inoltrare le domande. I requisiti e le esclusioni "Reddito di emergenza", come inoltrare le domande. I requisiti e le esclusioni Sollecito: «Interventi di protezione sociale sono in questo momento urgenti ed indifferibili»
"Giovinazzo Solidale", Assessore Sollecito: «Un formidabile lavoro di squadra» "Giovinazzo Solidale", Assessore Sollecito: «Un formidabile lavoro di squadra» L'iniziativa compie un mese ed ha messo in moto un'incredibile macchina della solidarietà
On line il secondo bando del Comune di Giovinazzo per i buoni spesa On line il secondo bando del Comune di Giovinazzo per i buoni spesa Tutte le informazioni utili nella nota di Palazzo di Città
Buoni spesa, sulla seconda fase le opposizioni attaccano l'Assessore Sollecito Buoni spesa, sulla seconda fase le opposizioni attaccano l'Assessore Sollecito L'affondo: «Meno propaganda, meno foto, più fatti!»
Pronto Intervento Sociale, pubblicata la gara d'Ambito Giovinazzo-Molfetta Pronto Intervento Sociale, pubblicata la gara d'Ambito Giovinazzo-Molfetta Sollecito: «Supporto PIS ancor più utile per gestire esiti drammatici della crisi»
Contributi alle famiglie e didattica a distanza, Sollecito e Natalicchio si confrontano in diretta su GiovinazzoViva Contributi alle famiglie e didattica a distanza, Sollecito e Natalicchio si confrontano in diretta su GiovinazzoViva Questa sera a partire dalle 19.00 in diretta sul nostro portale e sulla pagina Facebook
Emergenza Coronavirus: sulle donazioni Sollecito cerca di far chiarezza Emergenza Coronavirus: sulle donazioni Sollecito cerca di far chiarezza Creata una banca dati per l'iniziativa "Giovinazzo Solidale"
Michele Sollecito e Antonello Natalicchio ospiti in diretta su GiovinazzoViva Michele Sollecito e Antonello Natalicchio ospiti in diretta su GiovinazzoViva Martedì alle 19 un confronto con i cittadini e i giornalisti di Viva Network. Oggi alle 17.00 tocca a Galizia, Gemmato e Saitti
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.