La fontana danneggiata in via Ricapito
La fontana danneggiata in via Ricapito
Cronaca

Ancora il furto di un rubinetto da una fontana: l'appello del Sindaco

Il fatto in via Angelo Ricapito. Il primo cittadino sfida gli sciacalli del metallo

Ancora un furto di un rubinetto di una delle storiche fontanine giovinazzesi, quella in via Angelo Ricapito, tra il Sant'Agostino e quello di San Domenico, alle spalle dell'Ufficio Postale. Una vergogna che pare non avere fine.

Così il Sindaco, Tommaso Depalma, si è rivolto a noi della stampa per un appello: «È la terza volta che la sistemiamo in pochi mesi. Vorrei fare un appello: se qualcuno ha bisogno di quelle manopole venisse in Comune, gliela compro io. Ma non danneggiasse un bene comune per portare acqua alla cittadinanza, qualcosa di fondamentale per una comunità. A questi sciacalli - ha chiosato duro - che vanno rubacchiando questi materiali, va pertanto il mio invito: se hanno bisogno di metalli, glieli dono io».

Una presa di posizione figlia dell'amarezza per l'ennesimo attacco all'arredo urbano, a qualcosa di estremamente utile per la cittadinanza. I predoni di ottone, rame e metalli vari, intanto, continuano le loro razzie nelle campagne. Spesso si tratta di cittadini stranieri, alcuni dei quali dell'Est Europa. Tante le segnalazioni dalla strada per San Pietro Pago, lungo quella che porta al Padre Eterno tra Giovinazzo e Terlizzi e lungo la provinciale che corre verso Bitonto.
  • Tommaso Depalma
  • Fontana via Ricapito
  • Fontanine pubbliche Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Intesa tra Comune, Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza per il contrasto all'evasione fiscale Intesa tra Comune, Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza per il contrasto all'evasione fiscale Ieri la sigla a Bari. Depalma: «Importante per stanare i furbetti, vera piaga italiana»
Levante, si va verso lo sblocco dei fondi. Ecco come sono andate le cose Levante, si va verso lo sblocco dei fondi. Ecco come sono andate le cose Il Sindaco Depalma: «È l’ennesima vittoria per il nostro Comune»
Rischio idrogeologico, si va verso lo sblocco dei fondi? Rischio idrogeologico, si va verso lo sblocco dei fondi? Ad annunciarlo l'Assessore regionale Giannini. Per l'iter completo ci vorranno forse alcune settimane
Fondi per rischio idrogeologico, incontro proficuo in Regione Puglia Fondi per rischio idrogeologico, incontro proficuo in Regione Puglia Depalma: «Spero possa divenire un metodo di lavoro "standardizzato"»
Giovinazzo città "palloncini free": Depalma a Striscia la Notizia (VIDEO) Giovinazzo città "palloncini free": Depalma a Striscia la Notizia (VIDEO) Ieri sera il servizio di Luca Galtieri a sottolineare l'importanza di queste ordinanze contro la dispersione della plastica nell'ambiente
Rischio idrogeologico ed infrastrutture, appello di Depalma ai parlamentari Rischio idrogeologico ed infrastrutture, appello di Depalma ai parlamentari Ed il Sindaco sottolinea che per il cavalcaferrovia di via Daconto non è giunta nessuna novità dal Ministero
Fondi per rischio idrogeologico a Levante: botta e risposta tra l'on. Galizia e il Sindaco Fondi per rischio idrogeologico a Levante: botta e risposta tra l'on. Galizia e il Sindaco La deputata: «Non ho ricevuto alcuna chiamata da lui». Depalma: «Siamo incagliati al Ministero con altri 19 progetti. Bisogna rapportarsi con la Regione che segue la vicenda»
Levante, i fondi per Giovinazzo fermi dall'agosto 2017 Levante, i fondi per Giovinazzo fermi dall'agosto 2017 Dopo le polemiche, le precisazioni del Sindaco
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.