La scuola Guglielmo Marconi
La scuola Guglielmo Marconi
Attualità

2,8 milioni per la ristrutturazione della Scuola "Marconi"

Depalo e Sollecito alle opposizioni: «I fatti rappresentano la miglior risposta alle accuse»

La scuola media "G.Marconi" di Giovinazzo sarà destinataria di 2,8 milioni di euro per interventi di ristrutturazione ed efficientamento energetico in virtù dell'esito della graduatoria provvisoria pubblicata dalla Regione Puglia.

Il Comune di Giovinazzo aveva candidato tempo fa un progetto completo per permettere all'intero edificio di essere efficientato e migliorato nei suoi ambienti. L'importo complessivo è di 2.728.505,00 euro dei quali 2.455.654,50 finanziati dalla Regione e 272.850,50 euro dal Comune di Giovinazzo.

«Il nostro progetto è stato valutato molto positivamente, ci siamo collocati al 56esimo posto su oltre 220 progetti presentati e sono davvero felice per mille ragioni - dichiara il Sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma-. Prima di tutto perché la "Marconi" è l'ennesima scuola che ci accingiamo a ristrutturare durante il mio mandato, ma anche perché è sempre motivo di orgoglio impegnare risorse pubbliche per l'istruzione, la formazione e l'educazione dei nostri alunni. Inoltre, sono soddisfatto perché abbiamo ancora una volta smentito le subdole accuse dell'opposizione, in particolare di PrimaVera Alternativa, che su questo bando ha provato a prospettare insinuazioni sulla bontà dell'operato del nostro Ufficio Tecnico e sui progettisti che per mesi hanno lavorato a questo obiettivo».

Si esprimono positivamente anche l'assessore ai Lavori Pubblici, Gaetano Depalo, e l'assessore alle Politiche Educative, Michele Sollecito, che all'unisono dichiarano: «Chiamati in causa mesi fa dalle solite illazioni dell'avv. de Gennaro, possiamo ancora una volta dire che i fatti rappresentano la miglior risposta alle accuse, specie a quelle infondate che, come nel caso della scuola "Marconi", tendevano a ridicolizzare i professionisti impegnati per raggiungere questo obiettivo.

La scelta di procedere all'acquisizione di un progetto che è stato ponderato per mesi - concludono - si è rivelata giusta e un successo per tutta la comunità, perché quando un importo così notevole ricade su una scuola della nostra città c'è solo da essere contenti».
  • Assessorato Lavori Pubblici
  • Scuola Marconi
  • Assessorato Politiche Educative
Altri contenuti a tema
Villa Comunale cantierizzata: partono i lavori Villa Comunale cantierizzata: partono i lavori Depalma: «In campagna elettorale non avevamo proposto fiction». L'Assessore Depalo: «Solo il primo di tanti cantieri che interesseranno la città»
1 Levante, il maltempo crepa ulteriormente la deriva e si stacca un pezzo Levante, il maltempo crepa ulteriormente la deriva e si stacca un pezzo L'Assessore Depalo: «A prescindere dal nuovo danneggiamento già previsto intervento»
Si quantificano i danni a Levante. Il Comune vuole agire prima di Pasqua (FOTO) Si quantificano i danni a Levante. Il Comune vuole agire prima di Pasqua (FOTO) In una galleria gli scatti che testimoniano quanto sia stata ferita la nostra costa
La Memoria senza retorica La Memoria senza retorica Ieri sera Giovinazzo ha ricordato le vittime della Shoah grazie alla relazione della prof.ssa Roberta Ascarelli
Lunedì Giovinazzo celebra la Giornata della Memoria Lunedì Giovinazzo celebra la Giornata della Memoria Ospite la prof.ssa Roberta Ascarelli, docente di Letteratura tedesca all'Università di Siena
1 Vandali nelle scuole, Depalma: «Mi fate schifo» Vandali nelle scuole, Depalma: «Mi fate schifo» Danneggiati i distributori di merendine e bevande
Lavori Pubblici: Gaetano Depalo fa il punto della situazione Lavori Pubblici: Gaetano Depalo fa il punto della situazione La nostra intervista all'Assessore forzista per toccare molti temi caldi dell'agenda politica
100mila euro per asfalto, marciapiedi e manutenzione balaustre del lungomare 100mila euro per asfalto, marciapiedi e manutenzione balaustre del lungomare L'Amministrazione comunale punta a far diventare strutturale questo impegno di spesa
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.