II trav. Celentano angolo angolo vico I Marconi. <span>Foto Gabriella Serrone</span>
II trav. Celentano angolo angolo vico I Marconi. Foto Gabriella Serrone

Una griglia per doccia abbandonata su un cestino portarifiuti

Continuano le azioni disprezzo delle regole da parte di alcuni giovinazzesi

Ancora un episodio increscioso nel quartiere Sant'Agostino: una griglia per appoggiare prodotti per la doccia (o per cucina) abbandonata tra II traversa Celentano e Vico I Marconi ed appesa ad un cestino portarifiuti.

Un altro vergognoso atto di inciviltà consumatosi ieri mattina, 2 marzo, in pieno giorno e dopo lo svuotamento dei portarifiuti da parte degli operatori ecologici. Solo ad inizio settimana avevamo assistito all'abbandono di rifiuto indifferenziato nei cestini tra piazza Garibaldi (danneggiato e poi riparato dall'Amministrazione comunale) e via Gigante, mentre un paio di settimane fa, di sabato sera, era stato abbandonato un ventilatore tra via Daconto e via Balilla.

Continuano quindi gli atti deliberatamente sprezzanti delle regole del vivere civile. Speriamo che la Polizia Locale intervenga, grazie a qualche indizio raccolto. Eppure sarebbe bastato, nel caso di specie, recarsi al centro comunale in via Bari e lasciare il rifiuto. Ma "il fastidio", come si dice in gergo dialettale, pare essere troppo per questa gente.

Noi non possiamo fare altre che segnalare queste piccoli grandi vergogne tutte giovinazzesi. Deprimente, davvero deprimente che si continuino a perpetrare.
  • Rifiuti Giovinazzo
  • cestini portarifiuti
Altri contenuti a tema
1 Primo fine settimana affollato, primi atti d'inciviltà a Giovinazzo Primo fine settimana affollato, primi atti d'inciviltà a Giovinazzo Piazza San Salvatore ridotta a immondezzaio
Rifiuti, immortalato sporcaccione da record: sette multe in una settimana Rifiuti, immortalato sporcaccione da record: sette multe in una settimana La Polizia Locale ha elevato 14 contravvenzioni: sanzioni da 25 a 500 euro. Il caso di un uomo pizzicato sette volte
Rifiuti in via Bisanzio Lupis, i residenti: «La musica non cambia mai» Rifiuti in via Bisanzio Lupis, i residenti: «La musica non cambia mai» Tante le denunce via social su quello che sta accadendo nel quartiere
Le fototrappole incastrano gli incivili: multe fino a 500 euro Le fototrappole incastrano gli incivili: multe fino a 500 euro A Giovinazzo 15 multe dall'inizio dell'anno. Depalma: «Incredibile vedere che c’è ancora chi pensa di farla franca»
Ancora inciviltà in piazzetta Stallone Ancora inciviltà in piazzetta Stallone La denuncia di una lettrice
Portarifiuti ammalorati a Levante Portarifiuti ammalorati a Levante Dopo 5 anni dall'inaugurazione del lungomare inizia a farsi sentire l'usura
Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Depalma: «Tutto diventa inutile se i cittadini decidono di abbandonarli per terra»
I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre Costante l'abbandono di rifiuti all'angolo con via Vernice
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.