Ratto
Ratto "equilibrista" in piazza

C'è un ratto in piazza Vittorio Emanuele II: sgomento tra i turisti (VIDEO)

Le immagini del roditore equilibrista che ha seminato il panico tra gli avventori di alcuni esercizi commerciali

Un ratto in piazza Vittorio Emanuele II, che prima ha seminato il panico tra i turisti e gli avventori seduti ai tavoli di alcuni esercizi e poi ha mostrato notevoli doti acrobatiche arrampicandosi sui fili dell'elettricità.

È accaduto ieri mattina a Giovinazzo e alcuni esercenti si sono lamentati con il sindaco Tommaso Depalma, che ha chiesto loro di segnalare ufficialmente la cosa alla Polizia Locale. Va ribadito che i tronchi fognari di competenza dei privati vanno da essi puliti periodicamente, ma l'episodio di ieri mattina ha messo in subbuglio anche molti visitatori, alcuni stranieri, mostrando un bigliettino da visita non esattamente esemplare per una cittadina che intende vivere di ricettività. E di questo anche gli amministratori devono prendersi la responsabilità.

Nel video che vi proponiamo, il ratto equilibrista nella sua mirabile performance.
  • topi
  • Ratti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Ratti a Giovinazzo, il PD attacca l'Amministrazione comunale Ratti a Giovinazzo, il PD attacca l'Amministrazione comunale Sotto accusa le tempistiche con cui il governo cittadino ha operato per contrastare il fenomeno
Topi e scarafaggi nell'area della Casa di Riposo: de Gennaro chiede intervento urgente Topi e scarafaggi nell'area della Casa di Riposo: de Gennaro chiede intervento urgente La segnalazione del Consigliere di PrimaVera Alternativa agli uffici comunali ed alla Polizia Locale
Ancora un ratto morto a Ponente Ancora un ratto morto a Ponente Gli ultimi bagnanti: «Non è un bello spettacolo per chi viene da fuori». L'Assessore: «Comune segue costantemente i protocolli di profilassi. Serve aiuto anche dei privati»
Ratti e topi in città: la puntualizzazione dell'Assessorato al Decoro Urbano Ratti e topi in città: la puntualizzazione dell'Assessorato al Decoro Urbano Dopo le segnalazioni di lettori e partiti politici, abbiamo chiesto a Gaetano Depalo di chiarire alcuni passaggi
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.