L'AFP Giovinazzo
L'AFP Giovinazzo
Hockey

L'hockey italiano sempre più in crisi: l'AFP stacca la spina

Il club di Dino Camporeale getta la spugna e rinuncia alla serie A2. Resta il vivaio

A distanza di 21 anni dal tracollo del lontano 1997, la storia si ripete. E così, dopo la Libertas Volley è Vita (correva il 2012), lo sport giovinazzese perde un altro pezzo, di sicuro quello più importante: è la AFP Giovinazzo che stacca la spina dopo mille difficoltà, rinunciando alla serie A2.

Tutt'altro che inaspettato è stato emesso ieri il comunicato ufficiale n. 90 da parte della Federazione Italiana Sport Rotellistici con cui è arrivata la conferma (la notizia della mancata iscrizione era stata anticipata da GiovinazzoViva.it nei giorni scorsi, nda): il club del presidente Dino Camporeale rinuncia al titolo di serie A2, che resterà vacante, per la gioia di una ripescabile (in pole c'è l'Azzurra Hockey Novara).

11 le squadre iscritte al prossimo torneo nazionale: il Correggio Hockey, il Montebello Hockey, l'Hockey Roller Bassano, l'Hockey Club Montecchio Precalcino, il Cremona Hockey, l'Hockey Pordenone, la Polisportiva Pico Mirandola, l'Hockey Club Forte dei Marmi, l'Amatori Modena 1945, l'Hockey e Pattinaggio Maliseti Prato e l'Hockey Trissino. Ma la notizia è l'assenza dai radar nazionali della vecchia stella del sud Italia.

«Senza un budget adeguato (gli sponsor hanno apportato meno risorse a causa della imperante crisi economica, poi il costo delle lunghe trasferte al nord Italia è stata un'altra componente, nda) sarebbe stato rischioso e oneroso affrontare la serie A2 - affermano dal club -. Così siamo stati costretti a concentrare le risorse sul nostro settore giovanile».

L'AFP Giovinazzo esce dunque al giro dell'hockey su pista nazionale, ma ricomincerà, con Angelo Depalma in panca, dalla serie B e dal risultato dell'under 17 in quel di Follonica: si ripartirà da loro, perché è sulle loro gambe che si ricostruirà l'AFP Giovinazzo del futuro.
  • AFP Giovinazzo
  • Angelo Depalma
  • Dino Camporeale
Altri contenuti a tema
I Vogatori "Massimo Cervone" al fianco di Angelo Depalma I Vogatori "Massimo Cervone" al fianco di Angelo Depalma Ieri la visita a casa e la promessa: «Lo porteremo in barca con noi»
Tutti per Angelo Depalma: nasce un comitato per sostenerne la battaglia Tutti per Angelo Depalma: nasce un comitato per sostenerne la battaglia Continua intanto la raccolta fondi per un montascale che gli permetta di uscire di casa
“Luci & Voci”, una serata di poesia e musica per aiutare Angelo “Luci & Voci”, una serata di poesia e musica per aiutare Angelo La quarta edizione della rassegna targata Anghellein servirà ad acquistare un montascale
La storia di Angelo commuove tutti. Inter Club e cittadini raccolgono fondi per un montascale La storia di Angelo commuove tutti. Inter Club e cittadini raccolgono fondi per un montascale Depalma: «Uniti si vince, una grande squadra al nostro fianco»
Finali giovanili hockey: due scudetti al Follonica. Successi anche per Trissino e Breganze Finali giovanili hockey: due scudetti al Follonica. Successi anche per Trissino e Breganze Festa conclusiva ieri al PalaPansini con dirigenti, familiari ed organizzatori
Al PalaPansini si assegna lo scudetto giovanile di hockey su pista Al PalaPansini si assegna lo scudetto giovanile di hockey su pista L'AFP Giovinazzo fuori da tutto. Ma sarà ugualmente festa
Finali scudetto giovanili: bilancio parziale agrodolce per l'AFP Finali scudetto giovanili: bilancio parziale agrodolce per l'AFP Al PalaPansini tra poco le semifinali
Da ieri è iniziata la corsa per i quattro scudetti a Giovinazzo e Molfetta Da ieri è iniziata la corsa per i quattro scudetti a Giovinazzo e Molfetta Una grande cerimonia di apertura per presentare le 32 squadre che si contenderanno i titoli di campioni d'Italia per le categorie Under 13-15-17 e 19
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.