Vito Favuzzi
Vito Favuzzi
Hockey

Brutta sconfitta, Favuzzi si dimette

L'AFP perde 8-3 col Thiene fanalino di coda e il direttore sportivo annuncia le dimissioni

Perdere 8-3 con la squadra ultima in classifica ed essere scavalcati è quanto di peggio potesse accadere. Eppure è accaduto, ieri sera al PalaCeccato di Thiene, nel nono turno di serie A1, con proclamate conseguenze sull'assetto societario.

L'AFP Giovinazzo si presenta in Veneto senza Ranieri ma con Franco Amato in lista (casacca n. 11), anche se il tecnico preferirà poi non entrare in pista. La squadra ospite passa in vantaggio al 3' con un giro pallina veloce ed una picchiata di Rodriguez e viene ripresa al 15' da Vanzo che gira forte. Da quel momento parte la riscossa dei gialloblu: al 17' va in gol Scuccato che mette la punta su una bordata di Sperotto: ovazione per il classe '96 alla prima gloria in A1.

Un pattino condanna al rigore di Rodriguez sul muro, ma l'estremo difensore Comin è super in ribattuta. Il Thiene osa e allunga al 22' con una superba girata sul primo palo di Casarotto, allenatore-giocatore, e al 24' con Marangoni: finta sulla stecca e missile incrociato. Sul punteggio di 4-1 termina la prima frazione, ma nella ripresa le cose non vanno molto meglio.

Al 26' riapre le danze ancora Marangoni, seguito a distanza di pochi secondi da Piroli. È come sempre il giovane Bavaro a suonare la sveglia per i biancoverdi, andando a segno al 28'. Quattro minuti dopo va in rete Rodriguez che si fa poi espellere per due minuti. Piroli non sbaglia la punizione di prima e al 43' torna sul tabellino superando nuovamente il portiere biancoverde Torres per il definitivo 8-3.

Grande soddisfazione per il Thiene che, in A1, non vinceva in casa dalla lontanissima stagione sportiva dal lontano 29 marzo 2003 (Estel Thiene-Breganze 5-2, ndr), data scolpita nella memoria di Casarotto, match winner del derby veneto e attuale allenatore giocatore gialloblu. Con la vittoria di ieri sera il Thiene abbandona l'ultima posizione e dimostra di essere inserito a pieno titolo nella lotta per la salvezza.

L'AFP invece rientra in Puglia demoralizzata per la sconfitta, pesante per il risultato e per quel che comporta in termini di punti. In serata Vito Favuzzi ha annunciato le sue dimissioni sui social network: «Un'altra sconfitta. Ogni cosa ha il suo tempo e credo sia arrivato il mio. Domani (oggi, ndr) rassegnerò le dimissioni da direttore sportivo alla società. Avanti un altro. Dieci anni di servizio permanente possono bastare. Grazie per tutte le emozioni che mi avete dato ragazzi!».

Realisticamente parlando è difficile che queste dimissioni ad effetto vengano accettate, chi ruota attorno alla società gli ha già fatto capire che non è il momento di farsi da parte, soprattutto in questo modo, in un momento fin troppo delicato. Gli sviluppi concreti si vedranno solo lunedì sera, alla ripresa degli allenamenti.
Risultati 9^ Giornata

Sind Bassano - Banca Cras Follonica 01/12/2015
Hockey Forte dei Marmi - CGC Viareggio 01/12/2015
Faizanè Lanaro Breganze - Sinus Matera 01/12/2015
Centemero Monza - Hockey Trissino 10-4
Cremona Hockey - Amatori Wasken Lodi 01/12/2015
Carispezia Sarzana - Admiral Valdagno 01/12/2015
Hockey Thiene - AFP Giovinazzo 8-3

Classifica

Hockey Forte dei Marmi 19
Amatori Wasken Lodi 18
Faizanè Lanaro Breganze 17
Sinus Matera 17
Centemero Monza 16
Banca Cras Follonica 14
Hockey Trissino 14
CGC Viareggio 12
Sind Bassano 11
Admiral Valdagno 8
Hockey Thiene 6
Cremona Hockey 4
AFP Giovinazzo 4
Carispezia Sarzana 4
  • hockey
  • AFP Giovinazzo
  • Vito Favuzzi
Altri contenuti a tema
Quarto posto per l'Under 23 dell'AFP Giovinazzo Quarto posto per l'Under 23 dell'AFP Giovinazzo I biancoverdi hanno pagato la fatica della salvezza ai playout raggiunta con la prima squadra
Federico Mura lascia l’AFP Giovinazzo Federico Mura lascia l’AFP Giovinazzo L’attaccante argentino saluta la squadra dopo due stagioni intere e un girone di ritorno
Hockey su pista, un giovinazzese in finale Hockey su pista, un giovinazzese in finale Joseph Silecchia sarà l'arbitro della gara che stasera assegnerà lo scudetto
AFP Giovinazzo, un pari chiude la stagione AFP Giovinazzo, un pari chiude la stagione I biancoverdi pareggiano 6-6 contro il Breganze nell’ultima gara dei playout
L’AFP Giovinazzo chiude la stagione a Breganze L’AFP Giovinazzo chiude la stagione a Breganze Stasera i biancoverdi già salvi giocano l’ultima giornata dei playout
L'AFP Giovinazzo è salvA! L'AFP Giovinazzo è salvA! Una vittoria convincente contro il Monza consente ai biancoverdi di restare nella massima serie
AFP Giovinazzo, stasera il matchball salvezza AFP Giovinazzo, stasera il matchball salvezza Una vittoria al PalaPansini contro il Monza garantirebbe la permanenza in serie A1
"Tutti al palazzetto", gli Ultras AFP caricano l'ambiente per la sfida al Monza "Tutti al palazzetto", gli Ultras AFP caricano l'ambiente per la sfida al Monza La gara playout è fissata per le ore 20.00 di sabato 19 maggio al PalaPansini
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.