Velostazione
Velostazione
Politica

Velostazione, altra gara deserta. PVA: «Ennesimo sperpero di danaro pubblico»

Dal gruppo di opposizione ancora un attacco alle scelte delle passate e presenti amministrazioni comunali

L'hanno definita "una odissea senza fine". E sembra davvero essere così.

Nei giorni scorsi l'ennesima asta per gestire la velostazione di piazza Stallone è andata deserta e da PrimaVera Alternativa, giustamente, non l'hanno presa bene. Il principale gruppo di opposizione cittadina ha pubblicato una dura nota social: «Siamo alle solite - scrivono da PVA -: l'ennesima gara per la gestione della velostazione è andata deserta! Questo vuol dire che, in assenza di gestori, questo inutile "capriccio" della triade Depalma- Sollecito - Depalo resterà ancora tristemente chiuso e inaccessibile per tanti mesi ancora. Con l'aggravante - aggiungono - che Piazza Padre Stallone versa in uno stato di degrado e abbandono sempre più preoccupante ed è purtroppo divenuta base per loschi traffici che spaventano e inquietano i residenti».

Da PrimaVera Alternativa rimarcano anche il loro punto di vista, sin da subito ed in tempi non sospetti contrario a quel progetto: «Abbiamo più volte ripetuto - si legge - che la velostazione era, è e sarà l'ennesimo caso di sperpero di soldi pubblici per un'opera collocata nel luogo sbagliato e per la cui realizzazione il cemento ha sostituto, anzi abbattuto, alberi forti e rigogliosi a cui i residenti erano legatissimi!
E' un esempio inoltre della propaganda che unisce il Sindaco "emerito" Depalma al Sindaco Sollecito: tutti ricorderanno l'inaugurazione del luglio 2021 dove la propaganda sostituì la realtà e i residenti furono sbeffeggiati da Depalma e Sollecito!
- è l'attacco frontale a vecchi e attuali amministratori - La gara deserta, purtroppo, certifica che chi, come PVA e i residenti, si era opposto aveva drammaticamente ragione e che amministrare senza una visione porta solo a fare tanto, ma male!», è la chiosa dura.

Una conclusione condivisa però da gran parte degli abitanti di quella zona del quartiere Sant'Agostino. A sera sono ormai fin troppe le segnalazioni di vandalismi e problemi legati all'inciviltà. In origine era un progetto che riqualificasse quell'area, oggi appare come un'incompiuta.


  • PrimaVera Alternativa
  • velostazione Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Occupazioni suolo pubblico a Levante, PVA non ci sta e contrattacca Occupazioni suolo pubblico a Levante, PVA non ci sta e contrattacca Il gruppo di opposizione non è affatto soddisfatto delle risposte del sindaco Sollecito nel merito
Accesso al mare a Levante, PVA incalza ancora il sindaco Sollecito Accesso al mare a Levante, PVA incalza ancora il sindaco Sollecito Dall'opposizione cercano risposte che al momento non sono arrivate da Palazzo di Città
Concessione a Levante "ingrandita". PVA attacca nuovamente il sindaco Concessione a Levante "ingrandita". PVA attacca nuovamente il sindaco Una nota breve per continuare a tenere accesi i riflettori sulla questione
Concessioni a Levante, nuovi pressanti interrogativi di PrimaVera Alternativa Concessioni a Levante, nuovi pressanti interrogativi di PrimaVera Alternativa Sotto i riflettori l'occupazione di un'area dove di giorno vi dovrebbe essere libero passaggio
Rampa disabili alla Trincea: PVA rivendica i propri meriti Rampa disabili alla Trincea: PVA rivendica i propri meriti Una nota per rimarcare il lungo lavoro di spina nel fianco degli amministratori
Sequestro droga a Giovinazzo, PVA: «Una pessima notizia» Sequestro droga a Giovinazzo, PVA: «Una pessima notizia» La nota del partito di opposizione riaccende i riflettori su un problema ben più ampio
Alberi, PrimaVera Alternativa: «Per l'assessore Depalo plastica è bello» Alberi, PrimaVera Alternativa: «Per l'assessore Depalo plastica è bello» Nuova nota del partito di opposizione che controreplica alle parole dell'amministratore
6 Velostazione, Forza Giovinazzo risponde alle opposizioni Velostazione, Forza Giovinazzo risponde alle opposizioni Il comunicato del partito di maggioranza sul mancato affidamento in gestione
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.