La statua del Beato Nicola Paglia
La statua del Beato Nicola Paglia
Religioni

Una conferenza per conoscere il Beato Nicola Paglia

Questa sera in sala Marano, su iniziativa dell’Arciconfraternita del Carmine, si parlerà del domenicano giovinazzese

Elezioni Regionali 2020
Il Beato Nicola Paglia è senza dubbio un punto di riferimento spirituale essenziale per Giovinazzo. È stato sempre celebrato attraverso una processione che era parte integrante della Festa Patronale e che si svolgeva il giovedì sera, subito dopo il Gamberemo.

A partire da quest'anno però, «volendo valorizzare il culto del beato Nicola Paglia e ritenendo opportuno dare alle celebrazioni in suo onore una valenza cittadina e la giusta autonomia rispetto alla festa della Madonna di Corsignano», il Vescovo della Diocesi di Molfetta, Ruvo di Puglia, Giovinazzo e Terlizzi, Monsignor Luigi Martella, ha disposto che la celebrazione si svolga il 16 febbraio, giorno della festa liturgica.

Sempre per dar risalto al cittadino di Giovinazzo che si è fatto conoscere nel mondo per la sua opera al fianco di San Domenico di Guzman, l'Arciconfraternita Maria SS. del Carmine, in collaborazione con il mensile "in Città", ha organizzato per questa sera alle ore 18.30, presso la sala Marano dell'ex Istituto Vittorio Emanuele II, un convegno dal titolo "Il Beato Nicola Paglia nell'antica tradizione domenicana".

Il padre domenicano Gerardo Cioffari, responsabile dell'Archivio e della Biblioteca della Basilica di San Nicola di Bari, e S.E. Mons. Luigi Martella, vescovo della nostra diocesi, approfondiranno l'aspetto storico della vita del Beato, oltre alla sua testimonianza evangelica, per far conoscere meglio la sua figura a tutti i giovinazzesi. Previsti anche gli interventi del primo cittadino Tommaso Depalma e dell'Assessore alla Cultura Marianna Paladino.

All'interno della sala Marano saranno esposti gli elaborati grafici sul Beato degli alunni della scuola elementare "San Giovanni Bosco".
  • in Città
  • Beato Nicola Paglia
  • Arciconfraternita Maria SS del Carmine
Altri contenuti a tema
Sabato riapre ai fedeli la Chiesa del Carmine. Con una sorpresa Sabato riapre ai fedeli la Chiesa del Carmine. Con una sorpresa La decisione dell'Arciconfraternita omonima in vista del Corpus Domini
Inizia la Quaresima: a mezzanotte accesa la grande croce in via Cattedrale Inizia la Quaresima: a mezzanotte accesa la grande croce in via Cattedrale Un rito, curato dall'Arciconfraternita del Carmine, che segna il passaggio al periodo penitenziale
Ieri sera l'attesa processione del Beato Nicola Paglia Ieri sera l'attesa processione del Beato Nicola Paglia Prima il Solenne pontificale a San Domenico, poi l'effigie per le strade del borgo antico
Festeggiamenti in onore del Beato Nicola Paglia, il Triduo dal 13 al 15 febbraio Festeggiamenti in onore del Beato Nicola Paglia, il Triduo dal 13 al 15 febbraio La Parrocchia San Domenico ospiterà il periodo di preghiera. Processione il 16
L'Arciconfraternita del Carmine celebra San Biagio L'Arciconfraternita del Carmine celebra San Biagio Stasera santa messa ed il tradizionale rito della benedizione della gola
Il 3 febbraio Giovinazzo festeggia San Biagio Vescovo e Martire Il 3 febbraio Giovinazzo festeggia San Biagio Vescovo e Martire Il programma completo delle celebrazioni curate dall'Arciconfraternita del Carmine
Sabato scorso il convegno a Giovinazzo dedicato al Beato Nicola Paglia Sabato scorso il convegno a Giovinazzo dedicato al Beato Nicola Paglia La cronaca di una serata articolata che ho offerto molteplici spunti di riflessione
Il mistero del faro puntato «contro gli alieni» Il mistero del faro puntato «contro gli alieni» La segnalazione da piazza delle Benedettine
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.