Il ladro senza cuore denunciato dai Carabinieri
Il ladro senza cuore denunciato dai Carabinieri
Cronaca

Sorpreso a rubare le offerte per la Caritas: denunciato un 42enne senza cuore

L'episodio risale a giugno e si era verificato in un'area di servizio di Torre Canne. Aveva sottratto 50 euro, ma è stato individuato dai Carabinieri

Un giovinazzese è stato denunciato dai Carabinieri: l'uomo, di 42 anni, è stato identificato quale esecutore materiale del furto di un salvadanaio, esposto al pubblico all'interno di un bar ubicato nell'area di servizio Agip di Torre Canne, contenente le offerte destinate alla Caritas italiana.

L'episodio risale a giugno scorso: l'uomo, approfittando dell'assenza del cassiere, era riuscito a rubare una cassetta delle elemosine, esposta nel bar Ristir 379, con la somma di circa 50 euro. Un gesto ignobile: quel salvadanaio, infatti, conteneva le offerte dei clienti a sostegno delle popolazioni del Venezuela, per far fronte alle emergenze legate alla nutrizione dei bambini, alla mancanza di acqua ed alla promozione dell'igiene e della sanità.

I militari, che lo hanno identificato nell'ambito di un servizio di controllo del territorio eseguito dalla Compagnia di Fasano, hanno raccolto elementi di colpevolezza attraverso le immagini del sistema di videosorveglianza interno ed esterno del bar. L'uomo è stato così denunciato per furto aggravato.
  • Carabinieri Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Controlli antidroga nei pressi dei locali, giro di vite dei Carabinieri Controlli antidroga nei pressi dei locali, giro di vite dei Carabinieri Servizio sul territorio dei militari della locale Stazione e della Compagnia di Molfetta
Droga, assolto un 21enne di Giovinazzo: «Il fatto non costituisce reato» Droga, assolto un 21enne di Giovinazzo: «Il fatto non costituisce reato» Nessuna ipotesi di spaccio a carico del giovane, difeso dall'avvocato Mastro. Assolto perché il fatto non è previsto dalla legge come reato
Crescono le truffe agli anziani, i Carabinieri: «Non bisogna lasciarli soli» Crescono le truffe agli anziani, i Carabinieri: «Non bisogna lasciarli soli» I raggiri sono sempre più frequenti, due gli episodi registrati negli ultimi giorni. I consigli dell'Arma
Spari nel cuore della notte: esplosi 3 colpi di pistola in via Piano Spari nel cuore della notte: esplosi 3 colpi di pistola in via Piano Presa di mira la porta d'ingresso di un'abitazione al piano terra. Recuperati 3 bossoli calibro 22, indagano i Carabinieri
Doveva restare a Bitonto ma girava in bici a Giovinazzo: preso 23enne Doveva restare a Bitonto ma girava in bici a Giovinazzo: preso 23enne I Carabinieri lo hanno arrestato dopo un inseguimento lungo la strada che congiunge i due comuni
Carabinieri, Dino Amato promosso Luogotenente Carica Speciale Carabinieri, Dino Amato promosso Luogotenente Carica Speciale Il nuovo grado militare costituisce il ruolo apicale nella categoria degli Ispettori
Carabinieri: entra in vigore l'orario estivo della Stazione Carabinieri: entra in vigore l'orario estivo della Stazione Nuovo orario di apertura al pubblico: dalle ore 09.00 alle ore 17.00
Ritrovata bicicletta: i Carabinieri cercano il proprietario Ritrovata bicicletta: i Carabinieri cercano il proprietario Recuperata dai militari nei pressi della stazione ferroviaria. L'ipotesi è che possa essere stata rubata
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.