L'intervento dei Vigili del Fuoco
L'intervento dei Vigili del Fuoco
Cronaca

Rubano in casa e bloccano la porta, arrivano i Vigili del Fuoco

I ladri, dopo aver fatto irruzione in un appartamento in via Isonzo, sono riusciti a portar via oro e contanti. Indagano i Carabinieri

Un'abitazione di Giovinazzo, in centro, è stata presa di mira dai ladri, i quali, questa volta, dopo essere sono riusciti ad entrare nell'immobile, portando via monili in oro e contanti, hanno lasciato il chiavaccio attaccato dall'interno. Così, per rientrare in casa, il proprietario ha dovuto richiedere l'intervento dei Vigili del Fuoco.

I fatti sono accaduti ieri, attorno alle ore 20.30, in un appartamento di uno stabile in via Isonzo, nei pressi di piazza Porto e dal lungomare di Ponente. I malviventi, giovani e agili stando a quanto riferito, hanno preso di mira un'abitazione al secondo piano. E per poter arrivare ad una finestra, poi divelta, si sono arrampicati dal tubo del gas metano. Poi, una volta all'interno, forse temendo di non avere tempo a sufficienza, hanno inserito il chiavistello per evitare di essere colti sul fatto.

Nel sacco dei banditi, disturbati ma comunque riusciti a compiere il furto, seppur in parte, sono finiti alcuni monili in oro e vari contanti per un bottino non ancora quantificato. Poi sono fuggiti come acrobati attraverso la stessa finestra da cui erano penetrati. Così, quando il proprietario è rientrato a casa, ha trovato la porta blindata bloccata dall'interno. Nessun malfunzionamento, però, col blocco causato dai ladri che avevano reso così impossibile la normale apertura della porta.

L'uomo, per poter rincasare ha dovuto chiedere l'intervento dei Vigili del Fuoco i quali, arrivati dal Distaccamento di Molfetta con una autoscala, hanno permesso all'uomo di poter rientrare dalla porta, lasciando al proprietario l'amara sorpresa della scoperta del furto. Sul fatto indagano i Carabinieri della locale Stazione.
  • Furti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Non riescono ad aprire il forziere, ladri "ripiegano" sul fondo cassa Non riescono ad aprire il forziere, ladri "ripiegano" sul fondo cassa Il furto nel supermercato Primo Prezzo. Forzato l'ingresso, al vaglio le videocamere. Un colpo simile a Bisceglie
Ladro ruba 5 quintali di olive a Giovinazzo. Fermato, resta impunito Ladro ruba 5 quintali di olive a Giovinazzo. Fermato, resta impunito L'uomo è stato sorpreso dalle Guardie Campestri, ma è rimasto in libertà grazie alla Cartabia: serve la querela
Auto rubata e pronta per essere smontata, ma arriva la Metronotte Auto rubata e pronta per essere smontata, ma arriva la Metronotte I vigilantes hanno recuperato il mezzo sulla strada provinciale fra Giovinazzo e Terlizzi. Sventato anche il furto in una villa
Forzano la porta della tabaccheria, ma l'allarme mette in fuga i ladri Forzano la porta della tabaccheria, ma l'allarme mette in fuga i ladri È accaduto nella notte all'interno della stazione ferroviaria, ma i malviventi sono stati costretti alla fuga a mani vuote
Ladri nel bar dell'area di servizio Ip: rubati sigarette, soldi e chewing gum Ladri nel bar dell'area di servizio Ip: rubati sigarette, soldi e chewing gum È successo nel corso della notte: I ladri hanno portato via anche il registratore Dvr. Indagano i Carabinieri
Sicurezza, Sollecito: «Non permetteremo che i clan mafiosi prendano piede a Giovinazzo» Sicurezza, Sollecito: «Non permetteremo che i clan mafiosi prendano piede a Giovinazzo» Una lettera aperta del sindaco alla città per raccontare l'evoluzione dei contatti con il Prefetto dopo gli innumerevoli furti d'auto su commissione ed altri reati
2 Furto in piazza, la testimonianza di due persone: «Abbiamo chiamato il 112» Furto in piazza, la testimonianza di due persone: «Abbiamo chiamato il 112» Nel mirino il numero unico per le emergenze: «Il dovere di cittadini è stato fatto, ma più di questo non si poteva fare»
4 La banda dell'Audi a Giovinazzo: la filmano, ma nessuno chiama il 112 La banda dell'Audi a Giovinazzo: la filmano, ma nessuno chiama il 112 Il furto in piazza Vittorio Emanuele II, dove qualcuno ha anche ripreso la scena in un video finito poi sui social
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.