Fratres Giovinazzo
Fratres Giovinazzo
Eventi e cultura

Riprende il percorso di formazione spirituale della Fratres Giovinazzo

Primo appuntamento fissato per giovedì 25 novembre

Dopo la pausa per l'emergenza sanitaria a causa del Covid, riprende il percorso di formazione spirituale organizzato dal Gruppo Fratres "Luigi Depalma" Odv.

Questa serie di incontri, patrocinata dalla città di Giovinazzo, si aprirà giovedì 25 novembre alle ore 19.15 nella sala San Felice. Il primo appuntamento avrà come contenuto l'introduzione alle Beatitudini che saranno il fulcro, ossia il tema portante di tutto il percorso che condurrà verso una riflessione condivisa attraverso spunti scaturiti dalla lettura dei testi.
Ad animare questi incontri ci sarà l'Assistente Spirituale di Gruppo che, da anni or sono, è Don Beppe De Ruvo.

Si tratterà di una serie di incontri della durata di un'ora e mezza ciascuno che avranno cadenza mensile e iniziando dal mese di novembre 2021 termineranno a giugno del 2022.

"Beati.... Rallegratevi ed esultate", questo è il titolo che è stato dato al percorso di formazione spirituale. Le Beatitudini sono le otto dichiarazioni di beatitudine pronunciate da Gesù all'inizio del discorso della montagna (Matteo 5:3-12), ognuna delle quali inizia con "Beati…" e saranno di volta in volta affrontate, dall'assistente spirituale, attraverso la lettura oltre che da un attento approfondimento.

Il perché è inserita una formazione spirituale in ambito associativo come quello della Fratres? Ne ha parlato con noi il presidente della Fratres Sabino Papapicco: «Essendo la Fratres un'associazione d'ispirazione cristiana, ha nel suo gruppo un assistente spirituale, Don Beppe De Ruvo, che nonostante sia impegnato a Molfetta è stato incaricato dal vescovo a proseguire nel suo incarico a fianco della nostra associazione. Questo percorso di incontri vuol coinvolgere non solo i donatori ma anche i simpatizzanti, infatti, gli incontri sono aperti alla cittadinanza. Sulla base della normativa in materia di prevenzione e sicurezza da Covid 19 abbiamo pensato con l'amministrazione Comunale, che gli incontri avvengano alla sala San Felice».
  • Fratres Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Fratres Giovinazzo, due date per la donazione a settembre Fratres Giovinazzo, due date per la donazione a settembre Dopo il messaggio sulla donazione con il concerto di Forjay, si potrà donare domenica 11 e lunedì 19
Donazione del sangue: serata in musica a Giovinazzo con i Forjay Donazione del sangue: serata in musica a Giovinazzo con i Forjay Concerto in piazza Vittorio Emanuele II alle 21.00
Rinnovato il direttivo Fratres Giovinazzo. Oggi giornata della donazione Rinnovato il direttivo Fratres Giovinazzo. Oggi giornata della donazione Nuovo presidente sarà Michele Defronzo. E si forma anche una squadra di calcetto
La Fratres Giovinazzo tra fede e azione La Fratres Giovinazzo tra fede e azione Tra incontri spirituali e giornate dedicate alla donazione del sangue, l'associazione giovinazzese prosegue il suo programma annuale in favore della comunità
La Fratres Giovinazzo tra formazione spirituale e donazioni del sangue La Fratres Giovinazzo tra formazione spirituale e donazioni del sangue Il 24 febbraio scorso riflessione condotta da don Beppe De Ruvo
Domenica 27 febbraio nuova giornata della donazione del sangue a Giovinazzo Domenica 27 febbraio nuova giornata della donazione del sangue a Giovinazzo Questa sera formazione spirituale in Sala San Felice per la Fratres
Fratres Giovinazzo, stamattina nuova Giornata della donazione Fratres Giovinazzo, stamattina nuova Giornata della donazione Rinviato l'incontro spirituale del 27 gennaio. Tutti gli appuntamenti di febbraio
Fratres Giovinazzo, tre date per la donazione a gennaio Fratres Giovinazzo, tre date per la donazione a gennaio Gli auguri ed il grazie ai volontari del presidente Sabino Papapicco
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.