La stazione di Giovinazzo
La stazione di Giovinazzo
Attualità

Orari treni, la Regione Puglia ripristina quattro fermate a Giovinazzo. Soddisfatto Depalma

Ieri il tavolo di confronto con l'Assessore Giannini, a cui hanno partecipato rappresentanti dei pendolari e i sindaci di Mola di Bari e Polignano a Mare

Buone notizie per i pendolari di Giovinazzo. Si è concluso con un ottimo risultato portato a casa dal Comune di Giovinazzo l'incontro tenutosi ieri nella sede dell'Assessorato regionale alle Infrastruture e Mobilità.

Presenti il Sindaco, Tommaso Depalma, l'Assessore regionale al ramo, Gianni Giannini, due rappresentanti dei pendolari giovinazzesi, Anna Bavaro e Gatano Del Rosso, e i primi cittadini di Polignano a Mare e Mola di Bari.

Dal 7 gennaio fermeranno a Giovinazzo due treni regionali veloci provenienti da Foggia (alle ore 07.39 e alle ore 09.09) che arriveranno a Bari rispettivamente alle ore 07.54 e alle ore 09.24; fermerà a Giovinazzo alle ore 08.09 anche il treno regionale San Severo-Bari (verrà cancellata la fermata di Cerignola). Nel pomeriggio, il regionale veloce Bari-Foggia delle ore 16.25, fermerà a Giovinazzo alle ore 16.41.

Inoltre, dal 1° febbraio 2019, i possessori di abbonamento regionale sulla tratta Foggia-Bari potranno salire a bordo di Intercity e Frecciabianca con la carta Tuttotreno, al costo aggiuntivo della carta di 40 euro.


«L'incontro odierno è stato più che proficuo - dichiara il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma -. Oltre ad aver ottenuto il ripristino di alcune fermate dei treni, ho apprezzato la disponibilità di tutti a mettersi attorno a un tavolo per discutere di una questione alquanto complessa. E mi preme rivendicare che la città di Giovinazzo è stata l'unica a presentarsi all'incontro con due rappresentanti dei pendolari che hanno potuto interfacciarsi sia con la parte politica, ovvero l'Assessore Giannini, sia con quella operativa della Regione Puglia, ossia il dirigente regionale, oltre che con i referenti delle Ferrovie dello Stato. Inoltre, l'Assessore Giannini ha molto apprezzato quei rappresentanti istituzionali dei vari territori attenti a cercare un confronto e un accordo piuttosto che quelli pronti a buttarla in una sterile bagarre che non giova a nessuno».

È stato un incontro molto positivo che ha dato i frutti sperati - commenta Anna Bavaro, una delle pendolari presente al tavolo regionale insieme a Gaetano Del Rosso - . L'aspetto che mi ha particolarmente colpito è stata la grande disponibilità dimostrata da tutti gli intervenuti, dal sindaco Depalma che ci ha voluti con lui all'Assessore Giannini senza tralasciare i dirigenti del dipartimento infrastrutture della Regione Puglia e quelli delle Ferrovie dello Stato. Abbiamo apprezzato la totale disponibilità ad essere ascoltati e a cercare una soluzione che venisse incontro alle nostre esigenze di pendolari. Per la nostra città e per tutti i viaggiatori come noi si è trattato di una bella conquista».

«Con il confronto avuto questo pomeriggio (ieri, ndr), insieme anche con i rappresentanti di Ferrovie dello Stato, ritengo che si siano risolte le criticità paventate dai sindaci e dai pendolari - ha detto l'Assessore Giannini -. E comunque ribadisco che la Regione è sempre disponibile a verificare la necessità di ulteriori modifiche o cambiamenti, considerando che il servizio è in via di assestamento. Le esigenze dei pendolari sono assolutamente da considerare tenendo conto però che è necessario compiere uno sforzo tutti quanti affinché vengano tutelate le posizioni collettive e non quelle personali"»
  • Tommaso Depalma
  • Regione Puglia
  • RFI
  • Trenitalia
  • Gianni Giannini
Altri contenuti a tema
Il più bel desiderio natalizio è della piccola Sara. Premiata a Palazzo di Città Il più bel desiderio natalizio è della piccola Sara. Premiata a Palazzo di Città Vorrebbe sorridere sempre. E Depalma le augura che possa essere davvero così
Depalma e sindaci di Italia in Comune al tavolo su crisi agricoltura Depalma e sindaci di Italia in Comune al tavolo su crisi agricoltura Il Sindaco di Giovinazzo: «Regione supporti attività di prevenzione»
Depalma in piazza a Bari per sostenere la battaglia degli agricoltori Depalma in piazza a Bari per sostenere la battaglia degli agricoltori Il Sindaco: «Convocheremo un Consiglio comunale con un punto all'ordine del giorno dedicato»
Lavori al Liceo: Depalma ringrazia dirigenti e studenti per la lotta Lavori al Liceo: Depalma ringrazia dirigenti e studenti per la lotta Un messaggio Facebook del primo cittadino ha salutato la cantierizzazione delle aule inagibili da anni
Discarica, Depalma a Striscia la Notizia Discarica, Depalma a Striscia la Notizia Il primo cittadino: «Liquidi non sono nocivi per il nostro territorio»
Ancora il furto di un rubinetto da una fontana: l'appello del Sindaco Ancora il furto di un rubinetto da una fontana: l'appello del Sindaco Il fatto in via Angelo Ricapito. Il primo cittadino sfida gli sciacalli del metallo
Italia in Comune contro il terzo fattore inquinante del mare Italia in Comune contro il terzo fattore inquinante del mare Dal partito dei sindaci ordinanze contro la bomba ecologica rappresentata dai palloncini lanciati nell'aria. E Depalma ci pensa
Discarica San Pietro Pago, nei pozzi del sito «nessun valore allarmante» Discarica San Pietro Pago, nei pozzi del sito «nessun valore allarmante» Tommaso Depalma: «I dati dell’Arpa Puglia ci rasserenano, situazione sotto controllo»
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.