Mario Furore
Mario Furore
Politica

Mario Furore (M5S) ospite di PrimaVera Alternativa

Stasera incontro col candidato all'Europarlamento alle ore 19.00

Elezioni Regionali 2020
Continua la serie di incontri che PrimaVera Alternativa, principale forza di opposizione cittadina, ha organizzato con i candidati all'Europarlamento in vista del voto del prossimo 26 maggio.

Dopo Eleonora Forenza e Paola Natalicchio di La Sinistra, questa sera, alle ore 19.00, nella sede di piazza Vittorio Emanuele II tocca a Mario Furore, esponente del MoVimento 5 Stelle. La schiettezza è una delle caratteristiche del candidato, sempre pronto a far mea culpa sugli errori dei grillini ed altrettanto pronto a rilevare le incongruenze della Lega, alleato di governo con cui le differenze di vedute a volte appaiono incolmabili.

E proprio questa sua posizione lo avvicina molto al sentire di un'area di centro-sinistra a cui l'elettorato di PrimaVera Alternativa si rifà, motivo per cui è stato invitato in questo ciclo di incontri-dibattito. Chiara la sua posizione anche sulle prossime scommesse all'interno dell'Unione Europea che attendono la pattuglia di rappresentanti italiani. Per lui una priorità assoluta è la discussione «sul prossimo settennale dei fondi Pac per agricoltura e pesca. Il nostro programma - ha dichiarato a FoggiaToday - prevede il coinvolgimento continuo e costante degli operatori. Luigi Di Maio verrà qui ad ascoltarli. Anche perché sono tante le richieste e le lamentele che ci pervengono. C'è scontento diffuso per la gestione fatta dalla Regione Puglia».

Per Furore le operazioni si cambiamento delle istituzioni di Bruxelles partiranno dalla costituzione di un nuovo gruppo europeo, che si proponga come una sorta di ago della bilancia tra forze fortemente euroscettiche e i gruppi che da sempre sono europeisti convinti.

Da questo punto di vista bisognerà capire l'impatto che avranno le sue proposte sul pubblico di PVA. Non resta che ascoltarlo alle 19.00 e farsi un'idea su cosa propone una parte consistente del MoVimento 5 Stelle, convinta che l'esperienza governativa con la Lega sia decisamente a tempo e che le istituzioni continentali vadano modificate alla svelta, partendo tuttavia dal loro interno.


  • PrimaVera Alternativa
  • Elezioni europee
  • Mario Furore
Altri contenuti a tema
D1.1, Nunzia Fiorentino replica a Tommaso Depalma D1.1, Nunzia Fiorentino replica a Tommaso Depalma La Consigliera di PVA: «Noi pifferai spompati e patetici non molleremo!»
Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Il comandante provinciale specifica: «Non siamo dinanzi ad una sentenza, ma ad un provvedimento»
1 PVA e PD contro l'Amministrazione: «C'erano una volta le aree a verde di quartiere» PVA e PD contro l'Amministrazione: «C'erano una volta le aree a verde di quartiere» Dura presa di posizione, anticipata in Consiglio comunale, sui progetti comunali circa la zona tra viale De Gaetano e via Piscitelli
Daniele de Gennaro: «Solo balle spaziali dagli amministratori sulle concessioni demaniali» Daniele de Gennaro: «Solo balle spaziali dagli amministratori sulle concessioni demaniali» Il Consigliere di PrimaVera Alternativa controreplica con un suo video a Tommaso Depalma
Fase 2, PrimaVera Alternativa lancia l'allarme Fase 2, PrimaVera Alternativa lancia l'allarme Troppe regole trasgredite. Occhio ai gruppi di ragazzini, non è un "liberi tutti"
Concessioni demaniali, PVA: «Tante, troppe buone ragioni per ritirare quei bandi» Concessioni demaniali, PVA: «Tante, troppe buone ragioni per ritirare quei bandi» Dal movimento di opposizione alcune considerazioni e qualche interrogativo
La Regione Puglia chiede annullamento della concessione di 5.000 metri quadri di spiagge La Regione Puglia chiede annullamento della concessione di 5.000 metri quadri di spiagge de Gennaro: «Ennesimo fallimento amministrativo»
Tributi locali, PVA: «Dall'Amministrazione troppo poco. Anzi, quasi nulla!» Tributi locali, PVA: «Dall'Amministrazione troppo poco. Anzi, quasi nulla!» Peer il movimento di opposizione dalla Giunta nessun impegno a non aumentare i tributi locali
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.