La sputacchina
La sputacchina
Attualità

La xylella avanza: Depalma scrive a Decaro

Il sindaco: «Non possiamo lasciare soli gli olivicoltori della nostra terra»

Elezioni Regionali 2020
L'avanzare delle xylella dal Salento alle porte della Città Metropolitana di Bari ha messo in allarme già da tempo il sindaco di Giovinazzo. Le ultime notizie diffuse dai mass media pugliesi sono tutt'altro che rassicuranti.

Tommaso Depalma più volte ha cercato interlocutori istituzionali sovracomunali per capire le strategie da mettere in campo, ma fino ad ora non è accaduto nulla.

Tant'è che il sindaco ha deciso di scrivere ad Antonio Decaro, nel doppio ruolo di sindaco della Città Metropolitana di Bari e presidente nazionale dell'Anci, e a Domenico Vitto, presidente dell'Anci Puglia, chiedendo che venga convocato con urgenza un tavolo tecnico di concertazione al fine di redigere una proposta programmatica unitaria da sottoporre alla Regione Puglia e al governo nazionale per stabilire con urgenza le misure economiche che dovranno essere erogate a favore dei Comuni per porre in essere tutte le azioni di prevenzione contro il terribile batterio.

«Non possiamo lasciare soli gli olivicoltori della nostra terra ad affrontare un pericolo che potrebbe mettere in ginocchio un comparto fondamentale della nostra economia - dichiara Depalma- . Allo stesso tempo è assurdo pensare che i Comuni possano a loro volta essere lasciati soli ad arginare questa emergenza. Mi auguro che Antonio Decaro, nella sua doppia veste, ci convochi quanto prima e soprattutto ci dia presto delle risposte».
  • Tommaso Depalma
  • Antonio Decaro
  • Xylella fastidiosa
Altri contenuti a tema
Giovinazzo ricorda Michele Fazio, a 16 anni fu vittima di mafia Giovinazzo ricorda Michele Fazio, a 16 anni fu vittima di mafia All'incontro in piazza Vittorio Emanuele II i genitori Pinuccio e Lella, il sindaco Depalma e il criminologo Mortellaro
Tommaso Depalma ospite alla rassegna "Il Libro Possibile" di Polignano a Mare Tommaso Depalma ospite alla rassegna "Il Libro Possibile" di Polignano a Mare Alle 23.15 a Cala Ponte si parlerà di Piano regionale delle ciclovie della Puglia
"Spiagge sicure 2020": siglata l'intesa tra Prefetto di Bari e Sindaco di Giovinazzo "Spiagge sicure 2020": siglata l'intesa tra Prefetto di Bari e Sindaco di Giovinazzo Ieri la firma nel capoluogo
Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Arrestati due Carabinieri. Cairo: «Fatti gravi». Depalma: «Fiducia nell'Arma» Il comandante provinciale specifica: «Non siamo dinanzi ad una sentenza, ma ad un provvedimento»
Sospensione tasse e agevolazioni, la manovra del Comune a sostegno di cittadini e imprese Sospensione tasse e agevolazioni, la manovra del Comune a sostegno di cittadini e imprese Depalma critico col Governo. Colaluce: «L'Amministrazione comunale è scesa in campo per non lasciare indietro nessuno»
Pacco esplosivo alla madre del sindaco di Maruggio: la solidarietà di Depalma Pacco esplosivo alla madre del sindaco di Maruggio: la solidarietà di Depalma Il primo cittadino di Giovinazzo: «Ci sono passato, so cosa significa»
La Xylella sfonda i confini del Salento ed arriva nel barese La Xylella sfonda i confini del Salento ed arriva nel barese Cinque ulivi infetti a Locorotondo. Coldiretti accusa l'Unione Europea
Lavori alla "San Giovanni Bosco" per 230mila euro (IL VIDEO) Lavori alla "San Giovanni Bosco" per 230mila euro (IL VIDEO) Depalma: «Cantiere luogo naturale della nostra operatività»
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.