Felice Bologna alla tastiera sul balcone
Felice Bologna alla tastiera sul balcone
Vita di città

L'inno di Mameli e musica dai balconi per scacciare la paura

L'iniziativa in tutta Italia per sentirsi per una volta orgogliosi del nostro Paese ed uniti

Elezioni Regionali 2020
Passerà alla storia questa serata di venerdì 13 marzo 2020 come la serata in cui gli italiani, reclusi per ragioni di salute pubblica in casa, hanno deciso si tirare fuori l'orgoglio nazionale nell'ora più buia.

Da Milano a Roma, passando per la nostra amata Bari (bello il video girato dallo scozzese Jake Barnes in via Crispi), fino a Giovinazzo, tanti musicisti o semplici cittadini stanno intonando l'inno di Mameli per un momento di convivialità "a distanza" che vuol essere simbolo di resistenza.

Vi proponiamo a questo link quanto di bello fatto dal Maestro Felice Bologna, protagonista di tanti eventi musicali nella nostra cittadina, dal balcone di casa sua. Oltre a lui, segnaliamo anche la bella iniziativa dell'attore, autore e musicista Damiano Francesco Nirchio che a questo link si è esibito alla chitarra elettrica nella sua "Improvisacion on the terrace", un modo soft e bellissimo per tenere compagnia ai suoi vicini e partecipare al flash mob (qui il link) .

Qui invece potrete vedere il video della breve esibizione del Segretario regionale di Sinistra Italiana, Nico Bavaro, che intona "Viva l'Italia" di Francesco De Gregori accompagnandosi con la chitarra acustica.

In tanti, oltre al messaggio dei bimbi "Andrà tutto bene", stanno iniziando ad appendere il tricolore, in un ritrovato senso di appartenenza che non può far altro che far bene al nostro stato d'animo.

Pregevole anche l'iniziativa del trombettista Gianni Carelli, che ha intrattenuto i residenti del rione San Giuseppe dapprima con "When the Saints go marching in" e poi con l'inno nazionale (puoi vederlo qui). E a questo link trovate l'esibizione "casalinga" (non a Giovinazzo, ma di un giovinazzese) di un virtuoso della chitarra, il Maestro Gaetano Depalma, tra gli ideatori della "Primavera Musicale".

L'Italia ce la farà, usciremo insieme da questo momento, senza distinzioni di idee, censo, cultura, religione.
  • Nico Bavaro
  • Felice Bologna
  • Damiano Francesco Nirchio
  • coronavirus
  • Inno di Mameli a Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Covid, 23 nuovi contagi in Puglia. In Salento sotto osservazione immigrati Covid, 23 nuovi contagi in Puglia. In Salento sotto osservazione immigrati Nessun decesso nelle ultime ore. I guariti sono saliti a 3.973
Sette nuovi positivi al Covid in Puglia nelle ultime ore Sette nuovi positivi al Covid in Puglia nelle ultime ore Nessun decesso, mentre i ricoverati sono 22
Altri 9 contagi da Coronavirus ed un morto in Puglia Altri 9 contagi da Coronavirus ed un morto in Puglia Salgono anche i ricoverati: sono 23
Covid-19, altri 8 contagi in Puglia. Ed i positivi ora sono 120 Covid-19, altri 8 contagi in Puglia. Ed i positivi ora sono 120 I ricoverati salgono a 20, mentre i guariti restano 3.967
Covid-19, registrati 20 nuovi casi in Puglia Covid-19, registrati 20 nuovi casi in Puglia Focolai a Cerignola e nel foggiano. Quattro positivi anche nel barese
Covid-19, due nuovi casi ed un morto in Puglia nelle ultime ore Covid-19, due nuovi casi ed un morto in Puglia nelle ultime ore Montanaro: «Il caso del bambino di 4 mesi relativo a nucleo familiare già in isolamento»
Coronavirus, nessun nuovo positivo nel barese Coronavirus, nessun nuovo positivo nel barese Tre nuovi casi sono stati registrati in Salento. Non ci sono state vittime pugliesi nelle ultime ore
Covid-19, ci sono 10 nuovi contagi in Puglia Covid-19, ci sono 10 nuovi contagi in Puglia Uno di essi riguarda l'ex provincia barese. Cresce anche il numero dei ricoverati
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.