Il luogo dove è avvenuto l'incidente
Il luogo dove è avvenuto l'incidente
Cronaca

In due cadono dalla moto: muore un 33enne di Giovinazzo

L'incidente nella notte a Bari, la vittima si chiamava Giuseppe Rotunno. Sequestrato il veicolo, era privo di assicurazione

Un 33enne residente a Giovinazzo, Giuseppe Rotunno, ha perso la vita nella notte a Bari, sul ponte Garibaldi. Erano da poco passate le ore 02.00, quando la sua moto, sulla quale viaggiava un 44enne, ha perso aderenza e l'uomo è stato sbalzato a terra. Quella caduta non gli ha lasciato scampo.

Immediata la chiamata al numero 118. Sul posto sono giunte due ambulanze e un'automedica. L'incidente è avvenuto sul ponte che collega il lungomare Perotti con via Peucetia, in direzione Japigia. Il motociclista era terra, incosciente. Vani purtroppo i tentativi di far ripartire il cuore del 33enne, morto sul colpo, mentre il passeggero, di 44 anni, è stato portato in codice rosso al Policlinico di Bari con una frattura all'omero, ma non è in pericolo di vita.

Sul posto, per i rilievi di legge, sono giunti anche gli uomini della Polizia Locale e della Polizia di Stato. Dai primi accertamenti, è emerso che la vittima indossava regolarmente il casco, ma il veicolo non era coperto da assicurazione, perciò è stato sequestrato. Al momento, stando ai primi rilievi della Polizia Locale volti a stabilire l'esatta dinamica dell'incidente, sembrerebbe che il 33enne - per cause ancora da chiarire - abbia perso il controllo della moto.

In ogni caso saranno visionate le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona e rintracciati eventuali testimoni in modo da accertare la dinamica dell'incidente stradale e soprattutto escludere con certezza il coinvolgimento di altri veicoli.
  • Incidenti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Scoppia uno pneumatico sulla 88. Cadono dalla moto, un ferito. È grave Scoppia uno pneumatico sulla 88. Cadono dalla moto, un ferito. È grave L'incidente si è verificato sulla strada che porta a Bitonto. L'uomo è stato soccorso dal 118, sul posto la Polizia Locale
Auto in fiamme, 12 chilometri di coda sull'A14. Uscita consigliata: Bitonto Auto in fiamme, 12 chilometri di coda sull'A14. Uscita consigliata: Bitonto Sul posto i Vigili del Fuoco, il traffico scorre su due corsie. Tutte le informazioni sulla viabilità
Scontro in via Firenze, coinvolte tre auto: abbattuto palo dell'illuminazione Scontro in via Firenze, coinvolte tre auto: abbattuto palo dell'illuminazione L'incidente è avvenuto all'incrocio con via Toselli. Tre i feriti, soccorsi dal personale del 118. Sul posto anche i Carabinieri
Furgone prende fuoco in movimento sulla 16 bis, illeso il conducente Furgone prende fuoco in movimento sulla 16 bis, illeso il conducente È successo alle ore 08.50. Sul posto i Vigili del Fuoco e i Carabinieri
Incidente sulla provinciale per Terlizzi, un'auto si ribalta. Ferita una donna Incidente sulla provinciale per Terlizzi, un'auto si ribalta. Ferita una donna Una Opel Agila si è ribaltata prima di finire in una campagna. Sul posto il 118 e la Polizia Locale
Grave incidente sulla provinciale per Bitonto. Sei feriti, quattro in codice rosso Grave incidente sulla provinciale per Bitonto. Sei feriti, quattro in codice rosso Due auto si sono scontrate intorno all'01.00. Sul posto numerose ambulanze del 118, Vigili del Fuoco e Carabinieri
Sbandano e finiscono contro le auto in sosta, la vettura si ribalta: illesi Sbandano e finiscono contro le auto in sosta, la vettura si ribalta: illesi Incidente in via Bari, dove due giovani sono stati soccorsi dopo che la vettura sulla quale viaggiavano si è ribaltata
2 Grave incidente sulla ex Adriatica per Molfetta: centauro in codice rosso Grave incidente sulla ex Adriatica per Molfetta: centauro in codice rosso Nel sinistro coinvolte anche due autovetture, il 19enne è stato condotto al Policlinico. Sul posto la Polizia Locale
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.