Cristo sulla Croce. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Cristo sulla Croce. Foto Gianluca Battista
Chiesa locale

Il programma della processione dei Misteri

Venerdì sera l'uscita delle immagini sacre alle 19.30

Per i cattolici di tutto il mondo si tratta dei tre giorni più importanti dell'anno liturgico. Il Triduo Pasquale che inizierà domani sera con la Messa in Coena Domini e gli Altari della Reposizione, avrà forse il suo culmine nella processione dei Misteri, che celebrerà la morte di Cristo.

Il programma di quest'anno, varato dalla Parrocchia di Santa Maria Assunta e dall'Arciconfraternita del SS Rosario, con l'ausilio di don Pietro Rubini, prevede due fasi. Si inizia al mattino, alle 9.00, con l'arrivo in Concattedrale delle immagini sacre, visitabili dai fedeli per alcune ore.

In serata, alle 19.30, da piazza Duomo partirà la processione delle effigi rappresentanti la Passione e morte di Cristo, portate a spalla dalle confraternite locali. L'accompagnamento musicale sarà a cura dell'Associazione dei complessi bandistici della "Città di Giovinazzo" e della Bassa Musica "Armonia Molfettese".

Il percorso, dopo aver lasciato la piazza antistante la Cattedrale, prevede il transito in via San Giacomo e piazza Benedettine, molto suggestivi, e poi il passaggio per via Spirito Santo, piazza Costantinopoli e piazza San Felice, prima di giungere in piazza Vittorio Emanuele II dal lato meridionale.

A seguire l'arrivo delle statue nella parte nuova della città, passando per via Gioia, via Sasso, via Marconi e poi per piazza Sant'Agostino, via Balilla e via Marziani, prima della terza parte che inizierà in via Cappuccini, con sosta al Calvario.

Rientro da piazza Vittorio Emanuele II, piazza Umberto I fino a piazza Costantinopoli.
  • Venerdì Santo Giovinazzo
  • Parrocchia Santa Maria Assunta
  • Processione Misteri
  • Confraternita del Rosario
Altri contenuti a tema
Mese Mariano: le celebrazioni nella Concattedrale di Giovinazzo Mese Mariano: le celebrazioni nella Concattedrale di Giovinazzo Il maggio dei fedeli dedicato alla Madonna delle Grazie
Venerdì Santo senza processione. Le celebrazioni a Giovinazzo Venerdì Santo senza processione. Le celebrazioni a Giovinazzo Le informazioni per vivere intensamente una delle giornate più importanti per i cattolici
Settenario per l'Addolorata: il programma a Giovinazzo Settenario per l'Addolorata: il programma a Giovinazzo Tutte le celebrazioni ed i momenti di riflessione si terranno nel rispetto delle norme anti-Covid
La Chiesa cattolica festeggia l'Epifania: gli orari delle celebrazioni a Giovinazzo La Chiesa cattolica festeggia l'Epifania: gli orari delle celebrazioni a Giovinazzo L'origine della Solennità e le informazioni utili per seguire le Sante Messe
Le celebrazioni a Giovinazzo del 31 dicembre e del 1° gennaio Le celebrazioni a Giovinazzo del 31 dicembre e del 1° gennaio Tutti gli orari utili ai fedeli per partecipare alle Sante Messe
Veglia e Messa di Natale: tutti gli orari delle celebrazioni a Giovinazzo Veglia e Messa di Natale: tutti gli orari delle celebrazioni a Giovinazzo Le parrocchie si sono adeguate alle disposizioni della Conferenza Episcopale in materia di rispetto delle regole di contrasto al Covid
Celebrazione mensile per Maria di Corsignano: sabato diretta Facebook Celebrazione mensile per Maria di Corsignano: sabato diretta Facebook Alle 18.30 la Santa Messa officiata da don Andrea Azzollini
Giovedì l'atto di affidamento a Maria SS di Corsignano nella Concattedrale di Giovinazzo Giovedì l'atto di affidamento a Maria SS di Corsignano nella Concattedrale di Giovinazzo Santa Messa alle 18.30. Ingresso limitato ai posti disponibili per l'emergenza sanitaria in corso
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.