Mezzapesa dialoga con Morva e Piscitelli. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Mezzapesa dialoga con Morva e Piscitelli. Foto Gianluca Battista
Eventi e cultura

"Il Bene Mio" fa il pieno di consensi a Levante

Ieri sera secondo appuntamento con "Cinema sotto le Stelle". Ospite il regista Pippo Mezzapesa

Qualche critico l'ha ribattezzata «una fiaba ricca di soffitte e sorprese», ma "Il Bene Mio" di Pippo Mezzapesa è certamente molto di più.
È suoni lontani e cupi di un paese muto, è rapporto carnale con la terra d'origine, è una ghost-story che si ciba di una realtà scioccante, che non si riesce ad accettare.

Il film è stato proiettato ieri sera in un piazzale Aeronautica Militare ancora una volta gremito per il secondo appuntamento della rassegna "Cinema sotto le Stelle", voluta dall'Assessorato alla Cultura guidato da Cristina Piscitelli.

Mezzapesa, bitontino di nascita e giovinazzese d'adozione, in apertura di serata ha amabilmente dialogato con la nostra Marzia Morva, raccontando del suo legame con questa terra bella ed aspra e della sua attrazione fatale per i luoghi deserti, abbandonati, fuori dal tempo o forse fermi in un tempo definito.

Gli stessi che hanno fatto da cornice perfetta alle scene di un film riuscitissimo, uscito nelle sale lo scorso autunno, in cui un eccellente Sergio Rubini è Elia, un uomo mai rassegnatosi alla perdita della moglie, maestra elementare scomparsa tragicamente nel terremoto che ha spazzato via secoli di storia e vita a Provvidenza, un paesino di un sud qualsiasi, ma non di un sud qualunque.

Le scene sono state girate nel beneventano, ad Apice, borgo fermo al 1962 per il sisma che colpì il Sannio in quell'anno, cornice perfetta per una storia di suoni cupi e ricordi, di rumori da ascoltare e soprattutto di un amore mai finito, che travalica la dimensione terrena e si stampa nelle pietre che ne sono state scenografia perfetta.

Giovinazzo, complice una serata atmosfericamente gradevole sebbene un po' frizzante, ha vissuto ieri sera un altro appuntamento con il cinema che ha coinvolto centinaia di spettatori, rapiti dal luogo, dall'ottimo prologo e dalla qualità della pellicola di Mezzapesa.

Ed il finale, col nodo in gola, è stata la summa delle emozioni intense provate dal pubblico nei 95 minuti di proiezione.

"Cinema sotto le Stelle" torna il 22 agosto con "Tutto l'amore che c'è" di Sergio Rubini.







  • Pippo Mezzapesa
  • Cristina Piscitelli
  • Estate Giovinazzese 2019
  • Cinema sotto le Stelle
  • Il bene mio
  • Marzia Morva
Altri contenuti a tema
1 Gamberemo 2019, la nostra fotostory Gamberemo 2019, la nostra fotostory Tutti gli scatti per raccontarvi la bellezza di una competizione decisasi nelle frazioni finali
Il 28º Gamberemo è del rione San Domenico Il 28º Gamberemo è del rione San Domenico Il successo è arrivato dopo una gara tirata. Si tratta del settimo trionfo bianconero
Gamberemo 2019: stasera tutti in piazza per il Palio dei Rioni Gamberemo 2019: stasera tutti in piazza per il Palio dei Rioni Ancora una edizione in notturna. Si inizia alle 20.30
La Festa del Palio apre il Gamberemo 2019 La Festa del Palio apre il Gamberemo 2019 Stasera santa messa alle 19.00 a San Domenico. Poi la cerimonia
Il tributo a Madonna degli Into the Groove è un omaggio a 30 anni di musica pop Il tributo a Madonna degli Into the Groove è un omaggio a 30 anni di musica pop Straordinaria performance di Roberta Torresi nell'ultima serata di Festival in...Porto
Fajar 2019, la magia dell'alba incorniciata dalla musica Fajar 2019, la magia dell'alba incorniciata dalla musica Ieri l'atteso concerto che ha accompagnato il sorgere del sole dopo la notte di San Lorenzo
Gli Into the Groove chiudono Festival in...Porto con lo show dedicato a Madonna Gli Into the Groove chiudono Festival in...Porto con lo show dedicato a Madonna Stasera si inizia alle 21.00
"L'istrione" Diego Sanchez strega il pubblico di Giovinazzo "L'istrione" Diego Sanchez strega il pubblico di Giovinazzo Ieri la prima serata di Festival in...Porto con l'omaggio a Massimo Ranieri
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.