La tartaruga rinvenuta alla Rotonda
La tartaruga rinvenuta alla Rotonda
Cronaca

Grossa tartaruga caretta caretta spiaggiata a Giovinazzo

Trovata sul lungomare Marina Italiana. Sul posto, con i volontari del WWF, anche la Guardia Costiera

Triste rinvenimento, nei giorni scorsi, sulla litoranea di Giovinazzo. Un esemplare di tartaruga marina della specie caretta caretta, la tartaruga marina più comune, diffusa in molti mari del mondo, ma minacciata in tutto il bacino del Mediterraneo, portato a riva dalle onde, è stato trovato spiaggiato sul lungomare di Ponente.

Purtroppo l'animale, trovato nei pressi della Rotonda, era già morto. L'esemplare, una femmina con una lunghezza del carapace di 81 centimetri​, è stato prelevato dagli uomini dell'Ufficio Locale Marittimo, allertati da alcuni passanti e arrivati sul posto con la Polizia Locale, il veterinario dell'Azienda Sanitaria Locale di Bari e i volontari del centro di recupero tartarughe marine di Molfetta. Stando alle loro parole, altri esemplari si sono spiaggiati in questi giorni lungo il litorale barese.

«In genere si hanno gli spiaggiamenti di tartarughe senza vita - ha spiegato Pasquale Salvemini - dopo giornate di maltempo. In questo caso la carcassa, ormai in avanzato stato di decomposizione, è stata spinta a riva dalle forti correnti di tramontana degli ultimi giorni: il suo decesso risale a circa un mese fa». Sulle coste da Barletta a Monopoli, ogni anno, vengono trovati 120 esemplari. «L'importante è avvisare la Capitaneria perché le carcasse vengono analizzate in laboratorio».

Saranno i veterinari ad accertare le cause della morte. «L'animale - ha detto Salvemini -, al momento dell'ispezione, non presentava lesioni importanti come ferite da elica, quindi si presume che una delle cause sia quella legata all'intrappolamento nelle reti», in cui spesso finiscono impigliate senza più riuscire ad emergere.
  • Tartarughe Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Ritrovate due tartarughe marine a pochi metri di distanza l'una dall'altra Ritrovate due tartarughe marine a pochi metri di distanza l'una dall'altra Gli esemplari sono stati recuperati sulla costa dopo le ultime mareggiate: entrambi sono della specie caretta caretta
Tartaruga spiaggiata nel porto di Giovinazzo Tartaruga spiaggiata nel porto di Giovinazzo L'esemplare, una caretta caretta, è stato segnalato all'Ufficio Locale Marittimo: era in avanzato stato di decomposizione
Il mare restituisce un'altra tartaruga senza testa Il mare restituisce un'altra tartaruga senza testa L'esemplare, della specie caretta caretta, è stato trovato in località Cappella
Piccola tartaruga recuperata a Giovinazzo, salvata da un pescatore Piccola tartaruga recuperata a Giovinazzo, salvata da un pescatore L'uomo l'ha recuperata e segnalato il fatto al WWF: pesa poco più di un chilogrammo
Tartaruga ritrovata senza testa: era una caretta caretta Tartaruga ritrovata senza testa: era una caretta caretta L'esemplare, in avanzato stato di decomposizione, è stato trovato in località Le Macchie
Grossa tartaruga marina spiaggiata alla Trincea Grossa tartaruga marina spiaggiata alla Trincea Rinvenuta ormai priva di vita ieri pomeriggio sull'arenile di Ponente
Tartaruga spiaggiata trovata al lido Azzurro Tartaruga spiaggiata trovata al lido Azzurro La carcassa, un esemplare di caretta caretta, aveva i classici segni da costrizione su una pinna
Tartaruga caretta caretta spiaggiata a Giovinazzo Tartaruga caretta caretta spiaggiata a Giovinazzo L'esemplare è stato individuato in località San Matteo, ma era già senza vita
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.