La targa ricevuta dal Comune di Giovinazzo. <span>Foto Ufficio Stampa Comune di Giovinazzo</span>
La targa ricevuta dal Comune di Giovinazzo. Foto Ufficio Stampa Comune di Giovinazzo
Sociale

Giovinazzo tra i primi comuni pugliesi per la donazione degli organi

Premio ritirato al Piccinni in una serata organizzata dal Centro Regionale Trapianti. Sollecito: «Un risultato che ci inorgoglisce»

Giovinazzo è tra i primi sette Comuni in Puglia con la percentuale più bassa di opposizione alla donazione degli organi. Il dato è stato reso noto durante una cerimonia organizzata, al Teatro Piccinni di Bari, dal Centro Regionale Trapianti al fine di promuovere la campagna di donazione degli organi.

Alla presenza dell'assessore alle Pari Opportunità del Comune di Giovinazzo, Antonella Colaluce, e dell'impiegato dell'Ufficio Anagrafe, Paolo Amoia, il Comune è stato premiato con una targa celebrativa per l'impegno profuso in questi anni.

«Il progetto di sensibilizzare la cittadinanza nei confronti della donazione degli organi parte su iniziativa dell'associazione locale dell'AIDO, associazione alla quale va riconosciuta tutta la nostra gratitudine e riconoscenza per la promozione della cultura della donazione fatta in tutti questi anni a Giovinazzo - commenta l'assessore alle Politiche Sociali, Michele Sollecito -. Il progetto prese il via a marzo 2017 con l'adesione del Comune di Giovinazzo all'accordo con AIDO e Centro Regionale Trapianti che prevedeva la possibilità di far esprimere ai cittadini, all'Ufficio Anagrafe, la volontà sulla donazione degli organi al momento del rilascio o del rinnovo della carta d'identità. Oggi siamo orgogliosi di constatare di aver contribuito a seminare questa cultura, un plauso va ai nostri concittadini».
  • Michele Sollecito
  • Comune di Giovinazzo
  • Antonella Colaluce
  • Donazione organi
Altri contenuti a tema
Depalma: «Non si registrano nuovi casi di positività al Coronavirus a Giovinazzo» Depalma: «Non si registrano nuovi casi di positività al Coronavirus a Giovinazzo» Il bollettino serale del Sindaco tra controlli della Polizia Locale e solidarietà
Così Giovinazzo ha ricordato i morti italiani Così Giovinazzo ha ricordato i morti italiani Minuto di silenzio e bandiere a mezz'asta in città per onorare la memoria di chi non ha avuto nemmeno un funerale
Ansia e panico da Coronavirus: a Giovinazzo arriva il sostegno psicologico ai cittadini Ansia e panico da Coronavirus: a Giovinazzo arriva il sostegno psicologico ai cittadini Depalma: «Lavoriamo a trecentosessanta gradi per dare tutto quello che è possibile alla cittadinanza»
Contributo di solidarietà alimentare: a Giovinazzo arriveranno più di 153mila euro Contributo di solidarietà alimentare: a Giovinazzo arriveranno più di 153mila euro Lo aveva annunciato il Sindaco Depalma nel bollettino serale della domenica
Il bollettino del Sindaco tra misure governative e la nascita di "Giovinazzo Solidale" Il bollettino del Sindaco tra misure governative e la nascita di "Giovinazzo Solidale" Il sunto delle iniziative messe in atto a livello cittadino
Il bollettino serale del Sindaco: il giovinazzese ricoverato è in buone condizioni Il bollettino serale del Sindaco: il giovinazzese ricoverato è in buone condizioni Cambiano anche le regole per la consegna dei farmaci: vi provvederà il SerMolfetta
Gli Istituti Comprensivi di Giovinazzo lavorano con la didattica a distanza Gli Istituti Comprensivi di Giovinazzo lavorano con la didattica a distanza Le posizioni delle dirigenti scolastiche e dell'Assessore alla Politiche Educative
Il bollettino serale del sindaco: occhio alle truffe Il bollettino serale del sindaco: occhio alle truffe Intanto la Polizia Locale ha creato percorsi per il ritiro pensioni di domani
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.