Le olive recuperate dalle Guardie Campestri
Le olive recuperate dalle Guardie Campestri
Cronaca

Furto di olive con spuntino sventato dalle Guardie Campestri

Inedito raid in località Macchia di Mare. Mangiano e bevono, poi si dileguano. Recuperati 3 quintali di olive

La campagna olivicola è appena iniziata, ma è già allarme furti nelle campagne di Giovinazzo. Squadre bene armate ed equipaggiate fanno razzia di olive sul territorio, rivendendo il raccolto al mercato nero.

Le Guardie Campestri sono in prima linea nel presidiare l'agro cittadino, anche se l'impresa è talvolta ardua, sia per la destrezza dei ladri che per l'estensione dell'area controllata da ciascuna pattuglia. Tuttavia il controllo ha prodotto, ieri pomeriggio, in un appezzamento di terra in località Macchia di Mare, un intervento che ha sventato il furto di 3 quintali di olive, oltre al sequestro di sacchi, teli e attrezzature necessarie alla razzia, anche se nessun malvivente è stato fermato.

I malviventi, che si erano anche fermati a fare uno spuntino, si sono poi dileguati, lasciando nel fondo agricolo alcune cibarie acquistate nella stessa giornata da un ipermercato di via Bari e poi recuperate, assieme allo scontrino. Indizi utili per risalire agli autori potrebbero arrivare proprio dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza di cui è dotata l'attività commerciale. Dell'episodio sono stati informati anche i Carabinieri della locale Stazione.

Per contrastare l'emergenza il Consorzio, anche quest'anno, ha reso noto un numero di pronto intervento per la segnalazione di furti o di comportamenti sospetti nelle campagne. Chiamando il numero 338.821.5760 una pattuglia interverrà tempestivamente sul posto per verificare la situazione.
  • Guardie Campestri Giovinazzo
  • Furti olive Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Furti a raffica di ortaggi nei campi. E scatta la prima denuncia Furti a raffica di ortaggi nei campi. E scatta la prima denuncia Ad essere bloccato un 47enne di Bitonto, beccato dalle Guardie Campestri e dalla Polizia Locale
Tentato furto in un'azienda agricola: ladri in fuga Tentato furto in un'azienda agricola: ladri in fuga A sventare il colpo, ieri sera, sono state le Guardie Campestri. Sul posto anche i Carabinieri
Ladri messi in fuga dalle Guardie Campestri. Fuggono lanciandosi dal terrazzo Ladri messi in fuga dalle Guardie Campestri. Fuggono lanciandosi dal terrazzo Puntavano ad una villa in località Sette Torri: alla fine niente bottino. Sul posto anche i Carabinieri
Controlli delle Guardie Campestri: recuperata un'Audi rubata Controlli delle Guardie Campestri: recuperata un'Audi rubata Servizio ad ampio raggio: l'auto, rinvenuta in località Torre don Paolo, è risultata rubata a Bari
Guardie Campestri: rincaro fino a 20 euro ad ettaro Guardie Campestri: rincaro fino a 20 euro ad ettaro «Tale aumento - chiariscono dal Consorzio - è giustificato da un ventaglio di servizi più completi»
Ultime battute per la campagna olearia, il bilancio delle Guardie Campestri Ultime battute per la campagna olearia, il bilancio delle Guardie Campestri Grazie agli uomini del Consorzio si è scongiurata la fobia dei furti. 7 quelli sventati
Esteso il servizio di vigilanza delle Guardie Campestri Esteso il servizio di vigilanza delle Guardie Campestri Aumentato l'organico ed i mezzi, disposti maggiori controlli in vista della campagna olearia
Sventato un furto di olive dalla Vigile Rurale, ladri in fuga Sventato un furto di olive dalla Vigile Rurale, ladri in fuga Nel portabagagli dell'auto utilizzata per la fuga avevano già caricato un sacco ed un panno pieni di olive
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.