I Vigili del Fuoco
I Vigili del Fuoco
Cronaca

Fuga di gas in via Lupis. I Vigili del Fuoco scoprono che si tratta di altro

L'intervento ieri all'ora di pranzo, dopo essere stati allertati dai cittadini

L'allarme era scattato ieri, domenica 21 luglio, intorno a mezzogiorno. In via Bisanzio Lupis, all'altezza del civico 106, c'era una fuga di gas.

Sul posto si sono precipitati i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Molfetta che hanno sin da subito messo in sicurezza l'area. Ma l'intervento si è rivelato più complesso del previsto e sono giunti anche gli uomini della Polizia Locale.

Gli strumenti in dotazione, infatti, hanno segnalato picchi preoccupanti di una sostanza non identificata, tanto da rendere necessario l'arrivo da Bari del Nucleo NBCR, specializzato nell'individuazione di pericoli di carattere nucleare,batteriologico,chimico e radiologico.

La sostanza che dava un odore sgradevolissimo si è rivelata essere organica e provenire dal tronco fognario sotto l'arteria del quartiere San Giuseppe. Non c'era dunque fuga di gas, con pericolo imminente per l'incolumità pubblica, ma è stata certificata al sindaco, massima autorità in fatto di protezione civile, la presenza in quantità elevata di questa sostanza che sarà individuata con successive analisi.



  • Vigili del Fuoco
  • via Bisanzio Lupis
Altri contenuti a tema
Ramo di pino pericolante: interviene l'autoscala dei Vigili del Fuoco Ramo di pino pericolante: interviene l'autoscala dei Vigili del Fuoco Rimosso dal personale del Comando Provinciale di Bari. Sul posto anche la Polizia Locale
Il Governo taglia le mense notturne dei Vigili del Fuoco Il Governo taglia le mense notturne dei Vigili del Fuoco Stato di agitazione per la Fp CGIL VVF Puglia
I Vigili del Fuoco perdono l'autonomia. Saranno militarizzati I Vigili del Fuoco perdono l'autonomia. Saranno militarizzati La Funzione Pubblica CGIL lancia un appello a tutti i parlamentari pugliesi
Regione-Vigili del Fuoco: accordo ok. Estate più sicura Regione-Vigili del Fuoco: accordo ok. Estate più sicura Sottoscritto il programma quadro triennale. Intesa per combattere gli incendi boschivi
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.