Truffe agli anziani
Truffe agli anziani
Cronaca

Finti postini o corrieri: così stanno truffando gli anziani

Alcuni episodi a Giovinazzo. L'allarme dei parenti: «Aiutateci a diffonere l'allarme»

Nuove truffe ai danni degli anziani anche a Giovinazzo.

Si moltiplicano le segnalazioni da parte di cittadini giovinazzesi, i cui nonni o genitori sono stati vittime di tentati raggiri. I malviventi si spacciano per postini o finti corrieri e chiedono il pagamento anticipato di un prodotto, adducendo la scusa secondo cui un nipote o un figlio avrebbe acquistato qualcosa che sarà poi consegnato in un secondo momento.

In molti casi, il tutto è anticipato da una telefonata del presunto nipote o figlio. E se gli anziani dicono di non riconoscere la voce al telefono, la scusa è quasi sempre quella di un raffreddore o un malanno. Un'altra pista calda resta quella dei finti operatori delle compagnie della rete elettrica, fintamente interessati a far firmare nuovi contratti per poi intrufolarsi in casa e sottrarre contante e monili.

Più di qualcuno ci è cascato ed i parenti ci hanno chiesto di lanciare l'allarme attraverso i nostri canali. L'invito, però, che rinnoviamo caldamente, è quello di sporgere regolare denuncia, in modo che i Carabinieri possano svolgere le indagini di rito.





  • Truffe Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Si fingevano sordomute e chiedevano offerte ai passanti, denunciate Si fingevano sordomute e chiedevano offerte ai passanti, denunciate L'episodio sabato sera. Le due ragazze, entrambe 20enni, sono state smascherate dai Carabinieri
Coronavirus, finti tamponi e autodichiarazioni: le nuove truffe agli anziani Coronavirus, finti tamponi e autodichiarazioni: le nuove truffe agli anziani Forse qualcuno avrà pensato che l'attività dei ladri avrebbe avuto una battuta d'arresto, proprio come l'hanno ricevuta i lavoratori perbene. Non è così
Truffe agli anziani con la "tecnica" del pacco, i consigli dei Carabinieri Truffe agli anziani con la "tecnica" del pacco, i consigli dei Carabinieri Un episodio avvenuto in città riaccende i riflettori sul problema che continua a ripresentarsi ciclicamente
Crescono le truffe agli anziani, i Carabinieri: «Non bisogna lasciarli soli» Crescono le truffe agli anziani, i Carabinieri: «Non bisogna lasciarli soli» I raggiri sono sempre più frequenti, due gli episodi registrati negli ultimi giorni. I consigli dell'Arma
«Sono tuo nipote, servono soldi per ritirare un pacco». Ma è una truffa «Sono tuo nipote, servono soldi per ritirare un pacco». Ma è una truffa Allarme a Giovinazzo, dove negli ultimi giorni si sono registrati due tentativi simili. Le vittime hanno allertato i Carabinieri
1 Ricarica gratis la carta prepagata. Denunciato un truffatore Ricarica gratis la carta prepagata. Denunciato un truffatore È stato individuato dai Carabinieri. Ma gli investigatori sono convinti che l'uomo abbia messo a segno altri colpi
Si fa ricaricare la prepagata. Ma poi scappa con i soldi Si fa ricaricare la prepagata. Ma poi scappa con i soldi Due gli episodi accertati, a Giovinazzo e Molfetta. I Carabinieri al lavoro sui video delle telecamere
Fermata la banda siciliana che spacciava soldi falsi nel sud Italia Fermata la banda siciliana che spacciava soldi falsi nel sud Italia Decine e decine sono i casi segnalati anche in provincia di Bari. In quattro arrestati dalla Guardia di Finanza
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.