Mercato settimanale
Mercato settimanale
Attualità

Emergenza Covid: mercato settimanale chiuso sino al 30 aprile

Chiusura anche del cimitero comunale nel fine settimana, di barbieri e parrucchieri

Ad integrazione di quanto pubblicato dalla nostra redazione sin dalla mattinata di oggi (leggi qui), in relazione all'entrata in vigore del Decreto Legge n.44, che avrà validità da quest'oggi, 7 aprile, fino al 30 aprile, vi proponiamo le più importanti novità per quello che concerne le attività commerciali e le aperture del mercato settimanale e di quello giornaliero, del cimitero comunale, di parrucchieri e centri estetici sul territorio cittadino.

ASPORTO E DOMICILIO

I ristoranti sono chiusi, è consentito soltanto il servizio a domicilio senza limiti di orario e asporto fino alle ore 22:00
Per i bar senza cucina l'asporto è vietato dopo le ore 18:00.
La chiusura dalle ore 18:00 e fino alle ore 07:00 del giorno successivo per tutti i giorni della sulla settimana, dei cosiddetti distributori automatici H24.

MERCATI

Sospesa l'attività del mercato settimanale in zona 167.
Continua, invece, l'attività del mercato giornaliero in Via Cappuccini dentro il quale si continueranno ad adottare tutte le misure per evitare la diffusione del virus con controlli da parte delle forze dell'ordine.

CIMITERO

Chiusura del cimitero comunale il sabato e la domenica.

SHOPPING

Tutte le attività commerciali di vendita al dettaglio consentite dal DPCM del 2 marzo 2021 in zona rossa, chiudono dalle ore 20:00 fino alle ore 05:00 del giorno successivo ad eccezzione delle attività di vendita di carburante per autotrazione, di combustibile per uso domestico e per riscaldamento, delle edicole, dei tabaccai, delle farmacie, delle parafarmacie.
Negli esercizi sono valide le solite misure di sicurezza: distanziamento, mascherina, ingressi contingentati.

ATTIVITÀ SPORTIVA

Palestre e piscine chiuse.
Vietati gli sport di contatto e di squadra.
Consentita invece l'attività motoria individuale all'aperto come la camminata, la bici e la corsa. Agli agonisti è permesso di allenarsi.

BARBIERI E PARRUCCHIERI

Sono sospese le attività inerenti servizi alla persona come i servizi dei saloni di barbiere e di parrucchiere e gli estetisti.


  • Coronavirus Giovinazzo
  • emergenza sanitaria
Altri contenuti a tema
Coronavirus: sale di nuovo la percentuale di tamponi positivi in Puglia Coronavirus: sale di nuovo la percentuale di tamponi positivi in Puglia I decessi registrati ieri sono stati 39 ed i guariti 1891
Tutti gli aggiornamenti sull'epidemia a Giovinazzo Tutti gli aggiornamenti sull'epidemia a Giovinazzo I dati sono stati forniti dall'Ente comunale
Coronavirus, in Puglia registrati 1488 nuovi casi, 39 morti e 1294 guariti Coronavirus, in Puglia registrati 1488 nuovi casi, 39 morti e 1294 guariti Diminuiscono i posti letto occupati nei reparti dedicati
Covid Puglia, cala la percentuale di tamponi positivi. Ieri registrati altri 54 morti Covid Puglia, cala la percentuale di tamponi positivi. Ieri registrati altri 54 morti I guariti sono stati 1079
Covid-19, i morti a Giovinazzo sono 16. In Puglia 815 nuovi casi nelle ultime ore Covid-19, i morti a Giovinazzo sono 16. In Puglia 815 nuovi casi nelle ultime ore I guariti sono stati 1247. Non si svuotano le terapie intensive
In Puglia attualmente positive al Covid 52mila persone In Puglia attualmente positive al Covid 52mila persone 1359 nuovi casi e 15 decessi registrati nelle ultime ore
Il virus non dà tregua: altre due vittime a Giovinazzo Il virus non dà tregua: altre due vittime a Giovinazzo Sono 1050 i giovinazzesi che hanno contratto il virus
Superati i 51mila attualmente positivi al Covid in Puglia Superati i 51mila attualmente positivi al Covid in Puglia Sono 1804 i nuovi contagi, 31 i decessi e 1262 le guarigioni
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.