Liliana Segre
Liliana Segre
Attualità

Depalma a Milano per i diritti civili ed a sostegno di Liliana Segre

Il Sindaco: «Giovinazzo è antifascista»

Domani pomeriggio, il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, sarà a Milano per partecipare alla sfilata dei sindaci italiani a sostegno di Liliana Segre, la senatrice a vita minacciata di morte via web e ormai sotto scorta.

L'appuntamento è alle 17.30 in piazza Mercanti. Di qui il corteo dei sindaci, tutti con la fascia tricolore, e senza bandiere o simboli di partito, si dirigerà verso la Galleria dove incontrerà la senatrice Segre, l'unica a parlare dal palco allestito in piazza della Scala.

La manifestazione, lanciata dal sindaco di Milano, Beppe Sala, e da Matteo Ricci, sindaco di Pesaro, è stata immediatamente sostenuta dall'Anci nazionale e dal suo presidente, Antonio Decaro, sindaco di Bari.

Il 30 gennaio del 1944 Liliana Segre fu deportata nel campo di concentramento di Auschwitz quando aveva 14 anni, superstite dell'Olocausto e attiva testimone della Shoah italiana. Il 19 gennaio del 2018 è stata nominata senatrice a vita dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per aver illustrato la patria con altissimi meriti nel campo sociale. Vive sotto scorta dallo scorso 7 novembre.

«Giovinazzo è una città antifascista e contro ogni forma di antisemitismo - dichiara il sindaco Depalma -. Con slancio e convinzione ho deciso di partecipare alla manifestazione di Milano perché credo che la senatrice Segre sia il simbolo di una tragica pagina di storia che non si può dimenticare, un simbolo di coraggio e di forza. Ed è attorno alle persone come lei che noi rappresentanti delle Istituzioni dobbiamo fare quadrato in modo convinto e determinato. Mi auguro che tutti i sindaci italiani, di qualsiasi colore politico, siano presenti domani a Milano, senza bandiere e senza strumentalizzazioni ma con indosso solo la nostra fascia tricolore, simbolo del nostro Stato, libero e democratico. Domani a Milano faremo sentire l'abbraccio delle nostre comunità a una grande donna».
  • Tommaso Depalma
  • Liliana Segre
Altri contenuti a tema
Pannello Castrignano, le precisazioni del Sindaco Depalma Pannello Castrignano, le precisazioni del Sindaco Depalma Il primo cittadino: «Spiace che la memoria di una persona perbene venga strumentalizzata per schermaglie politiche»
#Giovinazzo Pulita: il videomessaggio del Sindaco #Giovinazzo Pulita: il videomessaggio del Sindaco Ripulite molte zone dell'agro e delle complanari della 16 bis, ma c'è ancora tantissimo da fare. Arrivano nuove fototrappole
Depalma fa sul serio: nuove regole in Villa Comunale Depalma fa sul serio: nuove regole in Villa Comunale Un'ordinanza stabilisce gli orari di apertura e contiene un vademecum comportamentale. Le sanzioni da 25 a 500 euro
Gli auguri del Sindaco Depalma ai giovinazzesi Gli auguri del Sindaco Depalma ai giovinazzesi Il primo cittadino: «Chiedo scusa per tutto quello che vi aspettate e non riusciamo a darvi»
Turismo sostenibile: Giovinazzo e Vieste alleate Turismo sostenibile: Giovinazzo e Vieste alleate Depalma al "Mitomed+" di Livorno: «Progetto dal seguito strategico per la nostra città»
Caso Segre, Consulta diocesana Aggregazioni Laicali scrive agli amministratori di Giovinazzo Caso Segre, Consulta diocesana Aggregazioni Laicali scrive agli amministratori di Giovinazzo Invito rivolto a tutti, senza distinzione di colore politico, alla Giornata dei Diritti Civili a Milano
Striscia la Notizia a Giovinazzo per raccogliere il grido di allarme  degli olivicoltori Striscia la Notizia a Giovinazzo per raccogliere il grido di allarme degli olivicoltori Sotto la lente di ingrandimento la pressione sugli hobbisti ed il prezzo ridicolo delle olive
Cavalcaferrovia, Regione Puglia pronta a reperire fondi per manutenzione Cavalcaferrovia, Regione Puglia pronta a reperire fondi per manutenzione Depalma: «Finalmente, dopo l’inadempienza del Ministero»
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.