I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Colpo di notte a Grossano: furto di materiale per l'edilizia. Poi la fuga col camion

La scoperta ieri mattina: i ladri hanno rubato anche un Fiat Iveco. Indagano i Carabinieri della Compagnia di Molfetta

Svaligiata l'azienda Grossano, lungo la litoranea per Molfetta (già presa di mira in passato, nda), il cui core business è composto dalla vendita di materiali edili e strutture per l'arredo bagno fino al noleggio delle strutture. Un colpo non ancora quantificato a cui si aggiunge il valore del camion, un Fiat Iveco.

A scoprire il raid è stato il proprietario che, ieri mattina, alla riapertura dopo la domenica, ha scoperto il furto. Un lavoro ben fatto. Opera di professionisti, riusciti ad introdursi all'interno della struttura ed a fare razzia di materiale per l'edilizia - finito nelle mani di criminali - in corso di quantificazione. Avevano studiato bene il piano e conoscevano come muoversi. Una volta terminato il lavoro, i malviventi hanno preso le chiavi di un Fiat Iveco aziendale.

Per la fuga, probabilmente, i ladri si sono serviti proprio del mezzo pesante, riempito con attrezzature, materiali per l'edilizia e tutto quanto poteva essere portato via. L'inventario è tuttora in corso da parte dei titolari, impegnati ad avviare la sanificazione dei locali, degli ambienti e delle postazioni di lavoro. Il camion, fino a sera, non era stato rinvenuto. Più difficile sarà recuperare il materiale edile, che viene rivenduto ad artigiani oppure riciclato in ambienti malavitosi.

Sull'episodio sono in corso le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Molfetta che hanno ascoltato i titolari e sono a caccia di ogni ulteriore dettagli utile: secondo gli investigatori potrebbe trattarsi di un furto su commissione. La merce potrebbe essere già stata rivenduta.
  • Furti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
I ladri non vanno in quarantena: furto serale all'Eni I ladri non vanno in quarantena: furto serale all'Eni Presi sigarette e gratta e vinci. Fallito l'assalto alla cassaforte: l'esplosione ha liberato banconote macchiate d'inchiostro
Ritrovato a Bitonto il trattore rapinato ad un agricoltore di Giovinazzo Ritrovato a Bitonto il trattore rapinato ad un agricoltore di Giovinazzo Il mezzo, nascosto tra la vegetazione, è stato recuperato - assieme a tre auto rubate - in località Pezza Miola
Sorpresi a rubare ortaggi: ladri messi in fuga dalle Guardie Campestri Sorpresi a rubare ortaggi: ladri messi in fuga dalle Guardie Campestri L'episodio ieri sera in località Sant'Egidio, recuperata la refurtiva: circa 300 cavoli
Furti in appartamento, attenti ai pezzettini di plastica sotto le porte Furti in appartamento, attenti ai pezzettini di plastica sotto le porte Quattro i georgiani fermati dai Carabinieri: due bloccati a Bari, gli altri due a Potenza. Era chiamata la "banda della compieta"
Ladro di cipolle fermato dalle Guardie Campestri Ladro di cipolle fermato dalle Guardie Campestri Note per la loro dolcezza, gli sono risultate amare. È stato consegnato ai Carabinieri
Colpo nell'area di servizio Q8. Ladri in fuga con sigarette e "gratta e vinci" Colpo nell'area di servizio Q8. Ladri in fuga con sigarette e "gratta e vinci" Una banda, nella notte, ha colpito lungo la strada statale 16 bis, in direzione sud. Indagano i Carabinieri
Accusato di furto aggravato, ma il giudice lo assolve: «Il fatto non sussiste» Accusato di furto aggravato, ma il giudice lo assolve: «Il fatto non sussiste» Scagionato un 44enne del posto. La difesa ha fatto emergere l'insussistenza dell'accusa
Furti a raffica di ortaggi nei campi. E scatta la prima denuncia Furti a raffica di ortaggi nei campi. E scatta la prima denuncia Ad essere bloccato un 47enne di Bitonto, beccato dalle Guardie Campestri e dalla Polizia Locale
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.