Il prof. Antonio Moschetta a Giovinazzo
Il prof. Antonio Moschetta a Giovinazzo
Eventi e cultura

"Ci vuole fegato": la Fidapa Giovinazzo ha presentato il libro di Antonio Moschetta

L'iniziativa nell'ambito del programma biennale "Unite verso un fine comune"

La Sala San Felice ha ospitato, il 3 dicembre scorso, un vivace e interessante incontro di presentazione del libro "Ci vuole fegato" del professor Antonio Moschetta, eccellenza della medicina e della scienza della nostra regione, noto sia a livello nazionale che internazionale. L'iniziativa è stata organizzata dalla sezione cittadina della Fidapa- Federazione Italiana Donne, Arti e Professioni, che ha creato una nuova occasione d'incontro di rilevante importanza dal punto di vista informativo perché l'obiettivo, da non sottovalutare, è "fare prevenzione".
L'iniziativa era inserita nel programma relativo al tema nazionale del biennio 2021/2023 dal titolo: "Unite verso un fine comune: sostenere un'istruzione e formazione di qualità e promuovere l'equità, la coesione sociale e la cittadinanza attiva". Il giovane prof. Antonio Moschetta, originario di Bitonto, è Ordinario di Medicina interna all'Università degli Studi Aldo Moro di Bari ed è al suo terzo lavoro editoriale pubblicato nell'ottobre del 2020. Dei precedenti libri " Il tuo metabolismo"( 2018) e "L'intestino in testa"(2019) sono state vendute oltre venticinquemila copie. I due testi, oscar best-seller, racchiudono studio, ricerca, scienza, medicina e verità.

LE DICHIARAZIONI DELLA PRESIDENTE DELISO
Il commento sull'incontro nel pensiero espresso dalla Maria Deliso, presidente della sezione di Giovinazzo. «Frizzante è stata la serata svoltasi nella sala S. Felice, per la presentazione del libro "Ci vuole fegato" del Prof. Antonio Moschetta; serata organizzata dalla Sez. Fidapa di Giovinazzo, presentata e moderata da Maria Luisa Dagostino, Liboria Garofalo e Rosanna Lobasso, iscritte alla locale sezione. Serata trascorsa a parlare di fegato e dei tanti misteri, che ancora quest'organo racchiude. Organo capace di rigenerarsi, "come narra il mito di Prometeo, condannato da Giove per aver rubato il fuoco agli dei, a essere quotidianamente risucchiato del suo fegato, mentre è prigioniero su una roccia, e quell'organo ogni notte si rigenera per essere di giorno nuovamente mangiato da un'aquila" e il mito corrisponde alla reale capacità che il fegato ha di rigenerarsi, anche dopo esposizione a tossicità di ogni genere e di risalire la china dalla fibrosi, alla steatosi al ritorno a organo sano. Si è parlato di microbiota, di dieta mediterranea, di ritmo circadiano di assunzione dei cibi " principi raccomandati già nell'Esodo: carboidrati al mattino, proteine la sera" sapienza antica dell'uomo che abbiamo coperto con il gusto per cibi troppo dolci, troppo calorici, troppo...spazzatura. Con l'invito a farci, come Fidapa, forza propulsiva per un'accurata educazione dei nostri giovani, e non solo educazione ad una sana alimentazione, ma educazione "a riscoprire i sapori, i profumi, le emozioni , i piaceri che vengono dallo stare insieme in trasparenza, perché riescano ad esprimersi e sbocciare in tutta la loro freschezza, senza necessità di alcool o sostanze da "sballo", tutte pesantemente epatotossiche».
  • Fidapa
  • Antonio Moschetta
Altri contenuti a tema
Marzo mese dedicato alle donne: gli eventi a Giovinazzo Marzo mese dedicato alle donne: gli eventi a Giovinazzo Martedì 15 l'inaugurazione della nuova sede dello sportello d'ascolto cittadino
La voce della Fidapa Giovinazzo in difesa dei diritti delle donne La voce della Fidapa Giovinazzo in difesa dei diritti delle donne Il 25 novembre le iniziative per dire "basta" alla violenza di genere
Un flash mob della Fidapa Giovinazzo contro la violenza sulle donne Un flash mob della Fidapa Giovinazzo contro la violenza sulle donne Deliso: «Necessaria una riflessione sul lungo e difficile cammino del cambiamento maschile»
Violenza sulle donne, un'intensa due giorni a Giovinazzo Violenza sulle donne, un'intensa due giorni a Giovinazzo Il programma completo degli eventi
Fidapa Giovinazzo al passaggio di consegne Fidapa Giovinazzo al passaggio di consegne Venerdì 15 ottobre il cambio al vertice dell'associazione
“Violenza: capire per difendersi”, se ne parla in una conferenza della Fidapa Giovinazzo “Violenza: capire per difendersi”, se ne parla in una conferenza della Fidapa Giovinazzo Appuntamento in streaming per il 20 marzo alle ore 18.00 sulla pagina Facebook dell'associazione
Violenza sulle donne, capire per difendersi: se ne parlerà in un webinar della Fidapa Giovinazzo Violenza sulle donne, capire per difendersi: se ne parlerà in un webinar della Fidapa Giovinazzo Appuntamento il 20 marzo prossimo sulla pagina Facebook
“Donne e leadership - Governance e ricostruzione“: la Fidapa organizza un webinar “Donne e leadership - Governance e ricostruzione“: la Fidapa organizza un webinar Giovedì 18 febbraio alle ore 18.00
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.