Battiti Live: Palmieri-Gregoraci
Battiti Live: Palmieri-Gregoraci
Eventi e cultura

Battiti Live 2020: coinvolta anche Giovinazzo

Gruppi di ascolto in un lido. Sei le dirette su Telenorba, Radionorba e Italia 1

Elezioni Regionali 2020
Diciottesima edizione per la rassegna Radionorba Vodafone Battiti Live, che quest'anno coinvolgerà anche Giovinazzo.

Tutte le hit dell'estate soprattutto del pop italiano, ma anche giovani talenti come nella tradizione della manifestazione itinerante e tanti artisti amatissimi dai più giovani della scena rap, hip hop e reggaeton.

«In un tempo record - hanno spiegato gli organizzatori nella presentazione di ieri, 16 luglio - la radio del sud è riuscita ad organizzare un'edizione straordinaria di quello che si conferma come l'unico appuntamento televisivo dell'estate musicale italiana. Sei appuntamenti che andranno in onda ogni domenica, a partire dal 26 luglio, su Telenorba, Radionorba Tv, Radionorba e, in settimana, dall'ultima di luglio, in prima serata su Italia 1, oltre che Mediaset Extra e, on demand, su Mediaset Play».

Enormi gli investimenti con tantissimi brand che si sono avvicinati alla rassegna musicale e che supporteranno la logistica. La regia sarà una delle garanzie per un grande spettacolo, affidata al bravo Luigi Antonini, regista anche del Capodanno in musica di Canale 5 a Bari.


POSTI CONTINGENTATI PER LE NORME ANTI-COVID

Gli organizzatori hanno già reso noto che a ciascun evento potranno assistere circa 400 persone, con posti a sedere preassegnati su una tribuna fronte palco, nel pieno rispetto di tutte le disposizioni previste dal protocollo anti-covid.
La buonissima notizia è che l'ingresso sarà come di consueto gratuito, ma questa volta su prenotazione con nominativo e codice univoco (mediante QR Code).

LE METE DELLA KERMESSE MUSICALE

La cornice unica sarà l'affascinante Castello Aragonese di Otranto, ma la kermesse resterà itinerante con ben 15 esibizioni tra Alberobello, Altamura, Andria, Bari, Brindisi, Castellana Grotte, Foggia, Gallipoli, Lecce, Mesagne, Molfetta, Ostuni, Taranto, Trani e Vieste, per un'edizione che intende valorizzare località e bellezze della nostra terra.
Ed oltre alle quindici città che ospiteranno le esibizioni di altrettanti cantanti, nel tour saranno coinvolte anche cinque località marittime, tra cui la nostra Giovinazzo, che sarà in buona compagnia con Mola di Bari e Monopoli, a rappresentare l'Area Metropolitana del Capoluogo, Manfredonia per la provincia di Foggia e la salentina Porto Cesareo. A Giovinazzo, è bene precisarlo, contrariamente a quanto diffuso da alcune testate nella giornata di ieri, ci saranno collegamenti con gruppi d'ascolto presenti in lidi.

GLI OSPITI

Le tappe di Battiti Live rappresentano da anni un appuntamento imperdibile per gli appassionati di musica non solo pugliesi e dopo la fine del FestivalBar questa è forse la rassegna più amata. Sei puntate, dunque, in cui si alterneranno sul palco Piero Pelù, J-Ax, Irama, Annalisa, Elodie, Fedez, Shade, Takagi&Ketra, Elettra Lamborghini, Raf, Gigi D'Alessio, Alberto Urso, Clementino, Francesco Renga, Nek, The Kolors, Fabrizio Moro, Ermal Meta, Diodato, Baby K, Giusy Ferreri, Gabri Ponte, Anna Tatangelo con Geolier, Francesco Gabbani, Le Vibrazioni, Pinguini Tattici Nucleari, Boomdabash, Alessandra Amoroso, Rocco Hunt, Dotan, Gaia, Ana Mena, Fred De Palma, Aiello, Danti, Il Tre, Bugo, Anna, Mr. Rain, Cara, Chadia Rodriguez, Federica Carta, Emma Muscat, Astol, Ernia e Random, ma non mancheranno altre sorprese che si aggiungeranno nel corso della kermesse.

LE DICHIARAZIONI

«Toccheremo il tacco dello stivale da punta a punta e da costa a costa e valorizzeremo location straordinarie del nostro patrimonio culturale e turistico», commenta Marco Montrone, presidente di Radionorba.
L'interazione col pubblico in spiaggia sarà garantita dalla webstar Mariasole Pollio, anche lei confermatissima nel cast di Battiti.

«Non vediamo l'ora di cominciare - ha commentato il direttore artistico Alan Palmieri -. Sono stati mesi molto duri, la musica e la radio hanno fatto la loro parte anche in piena emergenza. Abbiamo fortemente voluto continuare a far battere il cuore della musica anche questa estate, sfidando le mille difficoltà. Porteremo il nostro show a casa di milioni di persone attraverso la tv, la radio, il web e i social, lo porteremo nelle piazze, sulle spiagge, anche in location suggestive e magiche del nostro territorio, sarà insomma uno spettacolo diffuso, liquido. Saremo dappertutto per garantire la massima partecipazione, faremo arrivare a tutti la potenza della musica, che da sempre rappresenta una speranza. Io ed Elisabetta siamo carichi, sarà un'edizione diversa, ma ugualmente carica di emozioni».

«Il calore del pubblico lo sentiamo già - ha aggiunto la bella Elisabetta Gregoraci, altro tassello confermatissimo alla conduzione -. Ci scrivono di continuo attraverso i social, aspettano con ansia il programma in radio e in tv. Per noi, sul palco, sarà come averli tutti davanti. Sentiremo addosso il loro calore, avremo i loro occhi nei nostri, sentiremo i loro battiti. E l'adrenalina sarà quella di sempre. Sono davvero felice: non era per niente scontato che Battiti Live si sarebbe tenuto e quando ho saputo che invece avremmo avuto modo di festeggiare il diciottesimo compleanno e che per il quarto anno consecutivo sarei salita sul palco accanto ad Alan sono esplosa di gioia».
  • Radionorba
  • Italia 1
  • Telenorba
  • Battiti Live
  • Alan Palmieri
  • Elisabette Gregoraci
Altri contenuti a tema
Record di telespettatori per "Portati una sedia" a Giovinazzo Record di telespettatori per "Portati una sedia" a Giovinazzo Lo show di piazza Vittorio Emanuele II trasmesso da TeleNorba ha fatto registrare il 12% di share
In onda il 9 marzo su Italia 1 lo scherzo ad Enzo Prudente In onda il 9 marzo su Italia 1 lo scherzo ad Enzo Prudente Alle 21.10 il commerciante giovinazzese vittima de "Lo scherzo perfetto"
Vincenzo "Il Conte" Prudente vittima di "Lo scherzo perfetto" Vincenzo "Il Conte" Prudente vittima di "Lo scherzo perfetto" La puntata andrà in onda su Italia 1 ai primi di marzo
Finalmente il concerto! Finalmente il concerto! Questa sera piazza Vittorio Emanuele II ospiterà Marco Ligabue
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.