Tanti lumini per la via della luce in memoria di Giorgia. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Tanti lumini per la via della luce in memoria di Giorgia. Foto Gianluca Battista
Cronaca

Anche Tommaso Depalma alla fiaccolata per ricordare la giovane Giorgia

La ragazza era morta sabato dopo essere stata tamponata in bici a Santo Spirito. Donati i suoi organi

Era bella Giorgia ed avrebbe voluto e dovuto vivere a lungo, ma un destino tragico l'ha portata via agli affetti più cari ed agli amici l'8 agosto scorso, quando la sua bici era stata tamponata in via Speranza, a Santo Spirito, da un'auto guidata da una 29enne.
L'urto col capo sul cordolo del marciapiede e poi la corsa disperata in ospedale, l'intervento chirurgico e la notizia che ha paralizzato l'intera comunità del V Municipio: Giorgia non ce l'avrebbe fatta.

Il papà Nico e la mamma Gina hanno voluto, con un gesto immenso d'amore, donare gli organi della diciottenne ad altre persone. In otto vivranno una nuova vita grazie al fiore di campo strappato ai suoi anni.

Ieri sera c'è stata la fiaccolata in via Speranza, grande vialone che unisce da decenni i quartieri baresi di Santo Spirito e Palese, a cui hanno partecipato circa tremila persone, tra cui il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, e la sua consorte, amici di Loreto Mastroviti, giovinazzese attuale compagno di una stravolta mamma Gina.

Associazioni laiche e cattoliche, gli scout, semplici cittadini, la rete scolastica locale e alcuni politici, tra cui il Sindaco Antonio Decaro, il Consigliere regionale Domenico Damascelli e quello comunale, Michele Picaro, oltre al presidente del V Municipio, Vincenzo Brandi, hanno preso parte ad una cerimonia sobria, culminata col lancio di palloncini al led, desiderio mai esaudito della povera Giorgia in occasione del suo recente diciottesimo compleanno.

A Santo Spirito c'erano anche alcuni giovinazzesi, diversi bitontini e molti palesini, ed in tanti hanno invocato la costruzione, su quell'arteria ampia e trafficata, dove tanti giovani fanno jogging o vanno in bici, di una ciclovia che li metta in sicurezza.

Giorgia è viva nei cuori delle migliaia di persone che hanno reso omaggio al suo sorriso contagioso, che l'hanno conosciuta per quella che era, una ragazza semplice, figlia di un sud che sa essere comunità soprattutto nei momenti più tragici.

La nostra redazione si stringe al dolore dei genitori.
  • Tommaso Depalma
  • Giorgia Soriano
Altri contenuti a tema
La nostra intervista di metà mandato a Tommaso Depalma La nostra intervista di metà mandato a Tommaso Depalma A due anni e mezzo dalla rielezione abbiamo sentito il sindaco cercando di sviscerare i problemi della città
Depalma alla BIT di Milano: «Grande sinergia con le altre località pugliesi» Depalma alla BIT di Milano: «Grande sinergia con le altre località pugliesi» Il Sindaco di Giovinazzo ha parlato di Giro d'Italia, turismo e bike economy
Depalma alla BIT di Milano per parlare di Bike Economy e Giro d'Italia Depalma alla BIT di Milano per parlare di Bike Economy e Giro d'Italia L'invito è arrivato da PugliaPromozione
Casa della Salute, a Giovinazzo Michele Emiliano per la presentazione del progetto Casa della Salute, a Giovinazzo Michele Emiliano per la presentazione del progetto Con lui anche Antonio Sanguedolce e Vito Montanaro
Palazzetto via de Ceglie, il campo di gioco sarà intitolato a Michele Camporeale Palazzetto via de Ceglie, il campo di gioco sarà intitolato a Michele Camporeale Ieri sera l’amarcord della pallavolo giovinazzese in una sala San Felice strapiena: personaggi e ricordi della Giovinazzo del volley
Pannello Castrignano, le precisazioni del Sindaco Depalma Pannello Castrignano, le precisazioni del Sindaco Depalma Il primo cittadino: «Spiace che la memoria di una persona perbene venga strumentalizzata per schermaglie politiche»
#Giovinazzo Pulita: il videomessaggio del Sindaco #Giovinazzo Pulita: il videomessaggio del Sindaco Ripulite molte zone dell'agro e delle complanari della 16 bis, ma c'è ancora tantissimo da fare. Arrivano nuove fototrappole
Depalma fa sul serio: nuove regole in Villa Comunale Depalma fa sul serio: nuove regole in Villa Comunale Un'ordinanza stabilisce gli orari di apertura e contiene un vademecum comportamentale. Le sanzioni da 25 a 500 euro
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.