Bollino rosso per Giovinazzo
Bollino rosso per Giovinazzo
Attualità

Alga tossica, presenza in netto calo sul litorale giovinazzese

Nella seconda quindicina di agosto il miglior dato dopo due mesi

Nonostante il caldo intenso delle scorse giornate, l'alga tossica sembra non proliferare più a Giovinazzo con la continuità riscontrata in luglio e nella prima parte di agosto.

L'ostreopsis ovata, secondo il consueto sunto a cura di Arpa Puglia, era presente nella seconda quindicina di agosto solo sul litorale a sud, verso Santo Spirito, con concentrazioni definite "discrete" e non più "molto abbondanti".

Si tratta, infatti, di 36.627 cellule individuate in acque di fondo, a fronte di oltre un milione dei primi quindici giorni di agosto, e di 5.650 in acque in colonna, dato questo nettamente inferiore alle 21.646 dell'ultimo rilevamento.

Persistono problemi legati alla cosiddetta alga tossica, invece, sia all'altezza della Prima Cala, tra Molfetta e Giovinazzo (29.328 cellule in acqua di colonna), sia sul litorale nei pressi dell'ex Lido Lucciola, al confine con il quartiere barese di Santo Spirito. Sono i due casi più eclatanti in tutta la Puglia che, inevitabilmente, col trascorrere delle settimane, ha visto rientrare la situazione che si era palesata in luglio.

Buone notizie, dunque, per chi ancora potrà godersi giornate a mare in questo primo scorcio di settembre che non dovrebbe portare a sorprese meteorologiche negative.
  • Alga tossica Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Alga tossica, concentrazione molto abbondante a sud di Giovinazzo Alga tossica, concentrazione molto abbondante a sud di Giovinazzo Il dato ARPA Puglia riferito alla seconda quindicina di luglio
Alga tossica, concentrazione "molto abbondante" tra Giovinazzo e Santo Spirito Alga tossica, concentrazione "molto abbondante" tra Giovinazzo e Santo Spirito Il rilevamento dell'ARPA Puglia ha riguardato la prima quindicina di luglio
Alga tossica, scarsa presenza a Giovinazzo Alga tossica, scarsa presenza a Giovinazzo I dati della seconda parte di giugno a cura di ARPA Puglia
Alga tossica a Giovinazzo: lieve aumento cellulare nella prima quindicina di agosto Alga tossica a Giovinazzo: lieve aumento cellulare nella prima quindicina di agosto Le concentrazioni maggiori a sud, verso Santo Spirito. Presenza anche sul litorale molfettese
Seconda quindicina di luglio: alga tossica "molto abbondante" a Giovinazzo Seconda quindicina di luglio: alga tossica "molto abbondante" a Giovinazzo Lo ha reso noto Arpa Puglia nel consueto bollettino sulla presenza di Ostreopsis Ovata
Alga tossica nelle acque di Giovinazzo Alga tossica nelle acque di Giovinazzo Concentrazione "molto abbondante" di Ostreopsis ovata sul litorale sud nella prima quindicina di luglio
Elevata concentrazione di alga tossica a sud di Giovinazzo nella seconda quindicina di agosto Elevata concentrazione di alga tossica a sud di Giovinazzo nella seconda quindicina di agosto I risultati dei rilievi dell'Arpa Puglia hanno confermato le sensazioni dei bagnanti
Alga tossica: concentrazioni elevate sul litorale sud Alga tossica: concentrazioni elevate sul litorale sud Ostreopsis Ovata in elevata quantità registrata tra Santo Spirito e Giovinazzo
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.