Un'aula del Tribunale
Un'aula del Tribunale
Cronaca

Accusato di furto aggravato, ma il giudice lo assolve: «Il fatto non sussiste»

Scagionato un 44enne del posto. La difesa ha fatto emergere l'insussistenza dell'accusa

Un 44enne è finito a processo con l'accusa di furto aggravato. Quel reato, però, non solo non l'ha mai commesso ma, come emerso durante il processo celebrato presso il Tribunale di Trani, non è mai avvenuto.

L'uomo, di Giovinazzo, assistito dall'avvocato Mario Mongelli, è stato assolto, con formula piena, dall'accusa di furto aggravato perché «il fatto non sussiste». Il processo suo a carico è stato celebrato dinanzi al Tribunale di Trani. Dopo una puntuale istruttoria dibattimentale, che con l'escussione dei testi a discarico ha smentito il denunciante, il penalista giovinazzese ha fatto emergere l'insussistenza dell'accusa di furto aggravato.

Il giudice Marina Chiddo, dopo aver sentito le due parti, ha tratto le sue conclusioni, pronunciando la sentenza che aderisce, in gran parte, alla tesi della difesa (il giudice non ha rinvenuto prove che incolpassero del reato di furto aggravato il giovinazzese, ndr) e ha chiuso il processo assolvendo il 44enne con formula piena, proprio perché «il fatto non sussiste». Per le motivazioni, invece, bisognerà aspettare.

Una sentenza accolta positivamente dalla difesa, ma nessuno potrà mai risarcire l'uomo, accusato di furto aggravato, e per essere stato ingiustamente additato come ladro.
  • Furti Giovinazzo
  • Mario Mongelli
Altri contenuti a tema
Scippi in città, fra le vittime un ragazzo autistico: stessa mano? Scippi in città, fra le vittime un ragazzo autistico: stessa mano? I Carabinieri cercano riscontri, identico il modus operandi. Al vaglio le telecamere di videosorveglianza
Ladri in azione: arraffano carne, salumi e soldi dall'Eurospar Ladri in azione: arraffano carne, salumi e soldi dall'Eurospar Il colpo è stato messo a segno nella notte ai danni di una delle poche categorie commerciali rimaste in attività
I ladri non vanno in quarantena: furto serale all'Eni I ladri non vanno in quarantena: furto serale all'Eni Presi sigarette e gratta e vinci. Fallito l'assalto alla cassaforte: l'esplosione ha liberato banconote macchiate d'inchiostro
Colpo di notte a Grossano: furto di materiale per l'edilizia. Poi la fuga col camion Colpo di notte a Grossano: furto di materiale per l'edilizia. Poi la fuga col camion La scoperta ieri mattina: i ladri hanno rubato anche un Fiat Iveco. Indagano i Carabinieri della Compagnia di Molfetta
Ritrovato a Bitonto il trattore rapinato ad un agricoltore di Giovinazzo Ritrovato a Bitonto il trattore rapinato ad un agricoltore di Giovinazzo Il mezzo, nascosto tra la vegetazione, è stato recuperato - assieme a tre auto rubate - in località Pezza Miola
Condannati, assolti, condannati: la nuova sentenza dell'omicidio Spera Condannati, assolti, condannati: la nuova sentenza dell'omicidio Spera Ieri il giudizio letto dal presidente Cafaro: Chimenti, Lafronza e Sparno condannati a 6 anni e 8 mesi
Sorpresi a rubare ortaggi: ladri messi in fuga dalle Guardie Campestri Sorpresi a rubare ortaggi: ladri messi in fuga dalle Guardie Campestri L'episodio ieri sera in località Sant'Egidio, recuperata la refurtiva: circa 300 cavoli
Furti in appartamento, attenti ai pezzettini di plastica sotto le porte Furti in appartamento, attenti ai pezzettini di plastica sotto le porte Quattro i georgiani fermati dai Carabinieri: due bloccati a Bari, gli altri due a Potenza. Era chiamata la "banda della compieta"
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.