Le fototrappole della Polizia Locale
Le fototrappole della Polizia Locale
Cronaca

Abbandono di rifiuti, guerra infinita: già 65 sanzioni con le fototrappole

40 sono state elevate nei soli mesi estivi, multe sino a 450 euro. Arbore: «Sono soddisfatto del lavoro di questi primi mesi»

Sono state 65, sinora, le infrazioni rilevate nel corso del 2022 per abbandono dei rifiuti nel territorio comunale di Giovinazzo, con sanzioni da 50 sino a 450 euro. I dati, fra utenze domestiche e non, sono stati giudicati positivamente dall'assessore Alfonso Arbore, che s'è detto «soddisfatto del lavoro di questi primi mesi».

Da quando l'amministrazione si è dotata delle fototrappole (10 sono quelle in uso sull'intero territorio comunale) i risultati, sul versante repressivo, sono tangibili: su 65 sanzioni pecuniarie, 40 sono state elevate nei soli mesi estivi. Gli accertamenti degli agenti della Polizia Locale, inoltre, hanno messo in risalto il fatto che una parte di abbandoni (i siti più vessati sono le isole ecologiche urbane e le campagne) sono riconducibili a cittadini di comuni limitrofi e visitatori occasionali.«Il Comando di Giovinazzo, retto dal maggiore Raffaele Campanella, sta lavorando molto bene. Purtroppo gli sporcaccioni c'erano, ci sono e ci saranno sempre, ma noi saremo sempre pronti a individuarli e a sanzionarli», ha detto Arbore che ha ribadito la necessità di altri rinforzi per un organico chiamato a far fronte ad una serie di problemi che vanno ben oltre le mansioni ordinarie. A stretto giro, infatti, si procederà all'assunzione di un vice comandante e di ulteriori due agenti.

Inoltre, a breve, sarà organizzato un percorso di formazione, riservato a due agenti, per l'uso tecnico, giuridico e operativo del drone ai fini della sicurezza urbana, mentre il prossimo 13 ottobre, nelle scuole primarie di Giovinazzo, inizieranno i corsi di educazione stradale, con lezioni teoriche e successive attività pratiche.
  • Polizia Locale Giovinazzo
  • Alfonso Arbore
Altri contenuti a tema
Aggressione al comandante della Polizia Locale, patteggia la pena Aggressione al comandante della Polizia Locale, patteggia la pena L'uomo, un 49enne di Giovinazzo, ha precisato di «essere dispiaciuto per i fatti accaduti»: ha patteggiato 1 anno e 6 mesi
Agente della Polizia Locale aggredito, la condanna del sindaco Sollecito Agente della Polizia Locale aggredito, la condanna del sindaco Sollecito I due presunti autori, padre e figlio, sono stati denunciati. Il sindaco: «Qui da noi le regole si rispettano»
Incrociano la Polizia Locale e aggrediscono un agente: due denunciati Incrociano la Polizia Locale e aggrediscono un agente: due denunciati L’episodio domenica: il personale in divisa accerchiato da 40 persone. È la seconda aggressione in meno di un mese
Annalisa e Tananai a Giovinazzo, parla l'assessore Arbore Annalisa e Tananai a Giovinazzo, parla l'assessore Arbore Riuscito il piano parcheggi, qualche criticità in Cala Porto. Tutto nella nostra intervista
Annalisa e Tananai a Giovinazzo: ecco il piano del traffico Annalisa e Tananai a Giovinazzo: ecco il piano del traffico Aree parcheggio a Levante ed all'area mercatale
Pugno al comandante, il giudice ha deciso: obbligo di dimora per il 49enne Pugno al comandante, il giudice ha deciso: obbligo di dimora per il 49enne Ieri il processo per direttissima: l'uomo è tornato in libertà con la prescrizione di non allontanarsi dalla propria casa nelle ore notturne
Aggredisce il comandante della Polizia Locale: ai domiciliari un 49enne Aggredisce il comandante della Polizia Locale: ai domiciliari un 49enne Pomeriggio "caldo" in piazza Vittorio Emanuele II dove un uomo si è scagliato contro il responsabile del corpo. La solidarietà del sindaco Sollecito
Il parcheggio dell'area mercatale finalmente funziona Il parcheggio dell'area mercatale finalmente funziona Domenica 12 maggio tanti automobilisti lo hanno utilizzato. Arbore: «Dobbiamo continuare a lavorare per invogliare tutti ad usarlo»
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.