Mons. Cornacchia durante la Messa. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Mons. Cornacchia durante la Messa. Foto Gianluca Battista
Attualità

2 novembre: omaggio ai caduti e Messa solenne per i defunti (LE FOTO)

Mons.Cornacchia: «Cimitero luogo dei nostri affetti»

Sentita e partecipatissima la cerimonia di commemorazione dei defunti tenutasi ieri pomeriggio a Giovinazzo.

Presenti con il Gonfalone del Comune le massime istituzioni amministrative cittadine ed una rappresentanza della Polizia Locale a capo della quale c'era il Comandante, Mimmo Camporeale. Insieme a loro il Luogotenente Dino Amato della stazione dei Carabinieri, il Comandante dell'Ufficio Locale Marittimo, il 1° Luogotenente Rosario Paesano, i membri dell'Associazione Nazionale Marinai d'Italia, l'Associazione Nazionale Carabinieri e l'Associazione Arma Aeronautica.

Una folla di fedeli in preghiera si è mossa da Palazzo di Città intorno alle ore 15,00 per raggiungere il cimitero comunale. In testa il clero giovinazzese al completo.

Poi, presso il Monumento ai Caduti sul Mare, l'incontro con i Frati Cappuccini e con il Sua Eccellenza Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi.

In quel luogo, l'Associazione Nazionale Marinai d'Italia ha deposto una corona insieme al Sindaco, Tommaso Depalma, al Presidente del Consiglio comunale, Alfonso Arbore, ed al Comandante del Locale Ufficio Marittimo, Rosario Paesano.

A seguire un momento di riflessione curato da don Beppe de Ruvo e Mons. Cornacchia. Infine l'arrivo al cimitero comunale da via Crocifisso dove è stata celebrata la Santa Messa officiata dallo stesso prelato.

Cornacchia ha richiamato l'attenzione dei presenti su quel luogo, definito «luogo dei nostri affetti, dove riposano quelle che erano le nostre radici». Per il Vescovo «esistono tanti campi, ma questo è il campo più importante perché vi risiede la nostra storia passata».

Intensa la celebrazione, tanto quanto la partecipazione della gente di Giovinazzo, senza distinzioni anagrafiche né di censo. Un rito che ha sancito il legame con l'unica vera tradizione dalle nostre parti, quella cattolica, quella del giorno della commemorazione dei defunti.

Nella nostra fotogallery alcuni momenti del breve corteo, dell'omaggio ai caduti e della Santa Messa.

Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Mons. Domenico Cornacchia
  • ANMI
  • 2 novembre
  • ANC
  • Associazione Arma Aeronautica
Altri contenuti a tema
Tornano le processioni della Settimana Santa a Giovinazzo: tutte le regole Tornano le processioni della Settimana Santa a Giovinazzo: tutte le regole Ieri conferenza stampa di Monsignor Cornacchia a Molfetta
Mons. Cornacchia a Giovinazzo: si festeggia il Beato Nicola Paglia Mons. Cornacchia a Giovinazzo: si festeggia il Beato Nicola Paglia Santa Messa alle 18.30 a San Domenico
Mons. Cornacchia compie 72 anni: gli auguri del Comitato Feste Giovinazzo Mons. Cornacchia compie 72 anni: gli auguri del Comitato Feste Giovinazzo Dal gruppo uscente: «La Vergine di Corsignano possa ancora proteggerlo»
Gli auguri di Buon Natale di Mons. Domenico Cornacchia Gli auguri di Buon Natale di Mons. Domenico Cornacchia Il messaggio del vescovo ai giovinazzesi: «È la festa del silenzio»
Commemorazione defunti: la Santa Messa al cimitero officiata da Mons. Cornacchia (FOTO) Commemorazione defunti: la Santa Messa al cimitero officiata da Mons. Cornacchia (FOTO) Presenti le autorità civili e militari
Commemorazione defunti: Mons. Cornacchia a Giovinazzo Commemorazione defunti: Mons. Cornacchia a Giovinazzo Celebrazione fissata all'interno del cimitero comunale
Tutti in classe. Gli auguri di Mons. Cornacchia nel ricordo di Carlo Acutis Tutti in classe. Gli auguri di Mons. Cornacchia nel ricordo di Carlo Acutis Messaggio di inizio anno del Vescovo rivolto ad alunni e studenti
Mons. Cornacchia: «Giovinazzo sia bandiera di vicinanza a chi è provato» Mons. Cornacchia: «Giovinazzo sia bandiera di vicinanza a chi è provato» Solenne Pontificale in piazza Vittorio Emanuele II nella giornata dedicata a Maria SS di Corsignano
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.