Indifferenziato abbandonato nel cestino portarifiuti. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Indifferenziato abbandonato nel cestino portarifiuti. Foto Gianluca Battista

Lo sporcaccione di piazza Garibaldi colpisce ancora?

Nuova busta dell'indifferenziato lasciata in bella vista domenica sera

Dopo la grande bellezza delle Giornate FAI di Primavera, la grande bruttezza. Domenica sera sono ricomparsi in piazza Garibaldi i sacchetti di plastica contenenti rifiuto indifferenziato appesi ai cestini portarifiuti.

Qualche lettore ricorderà il nostro articolo che raccontava di un cittadino giovinazzese, residente nel quartiere Sant'Agostino, da noi sorpreso ad abbandonare spazzatura domestica nel cestino posto davanti alla scuola "San Giovanni Bosco". Cestino portarifiuti che aveva rotto, lasciando ostinato un sacchetto in quel luogo e poi un altro in via Gigante, piccola arteria che termina esattamente di fronte all'ingresso principale dell'ufficio postale di via Marconi.

Non sappiamo se si tratti della stessa mano, sta di fatto che alcuni lettori ci hanno segnalato che, dopo qualche giorno di sosta, l'abbandono di rifiuti con quelle modalità è ripreso in zona. Noi abbiamo fotografato quanto vedete a corredo del nostro articolo. Che si tratti dello stesso sporcaccione seriale?

Noi segnaliamo come sempre alle autorità, sperando che questa assurda pratica, diffusa in più quartieri di Giovinazzo, cessi e la smetta di sporcare il nome e l'immagine della città.
  • Rifiuti Giovinazzo
  • cestini portarifiuti
Altri contenuti a tema
1 Primo fine settimana affollato, primi atti d'inciviltà a Giovinazzo Primo fine settimana affollato, primi atti d'inciviltà a Giovinazzo Piazza San Salvatore ridotta a immondezzaio
Rifiuti, immortalato sporcaccione da record: sette multe in una settimana Rifiuti, immortalato sporcaccione da record: sette multe in una settimana La Polizia Locale ha elevato 14 contravvenzioni: sanzioni da 25 a 500 euro. Il caso di un uomo pizzicato sette volte
Rifiuti in via Bisanzio Lupis, i residenti: «La musica non cambia mai» Rifiuti in via Bisanzio Lupis, i residenti: «La musica non cambia mai» Tante le denunce via social su quello che sta accadendo nel quartiere
Le fototrappole incastrano gli incivili: multe fino a 500 euro Le fototrappole incastrano gli incivili: multe fino a 500 euro A Giovinazzo 15 multe dall'inizio dell'anno. Depalma: «Incredibile vedere che c’è ancora chi pensa di farla franca»
Ancora inciviltà in piazzetta Stallone Ancora inciviltà in piazzetta Stallone La denuncia di una lettrice
Portarifiuti ammalorati a Levante Portarifiuti ammalorati a Levante Dopo 5 anni dall'inaugurazione del lungomare inizia a farsi sentire l'usura
Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Depalma: «Tutto diventa inutile se i cittadini decidono di abbandonarli per terra»
I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre Costante l'abbandono di rifiuti all'angolo con via Vernice
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.