Rifiuti in piazza Stallone. <span>Foto Gabriella Serrone</span>
Rifiuti in piazza Stallone. Foto Gabriella Serrone

Ancora inciviltà in piazzetta Stallone

La denuncia di una lettrice

«Passare di lì la mattina per andare a prendere il treno è un pugno nello stomaco. Una situazione inaccettabile prima che gli operatori del servizio di raccolta rifiuti passino a ripristinare quei luoghi».

La denuncia arriva da una lettrice, lavoratrice pendolare, che ci ha raccontato lo stato in cui versa spesso piazzetta Stallone, inaugurata solo qualche mese fa e già oggetto di vandalismo e inciviltà.

«Con i lavori ad uno stabile che ha chiuso la strada, ci vorrebbero più controlli - ammonisce un anziano residente -. Purtroppo vediamo passare l'auto della Polizia Locale solo qualche volta», è la sua considerazione.

Di nuovo terra di nessuno a sera, dunque, nonostante un'illuminazione nuova. L'area della piazzetta è spesso meta di adolescenti che utilizzano i giochi per bambini e sporcano - ci hanno riferito altri residenti -, come si vede in foto, dopo bivacchi con pizze e bevande.
Non può sempre essere, va anche sottolineato, la forza pubblica ad assicurare il rispetto delle regole. Ma a Giovinazzo ed in tutta la Puglia questo principio è con ogni evidenza di difficile comprensione.

Intanto a noi non resta che girare il tutto agli amministratori, con l'auspicio che presto anche la velostazione entri davvero in funzione e possa essere gestita al meglio.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Rifiuti Giovinazzo
  • Piazzetta Stallone
Altri contenuti a tema
1 Primo fine settimana affollato, primi atti d'inciviltà a Giovinazzo Primo fine settimana affollato, primi atti d'inciviltà a Giovinazzo Piazza San Salvatore ridotta a immondezzaio
Rifiuti, immortalato sporcaccione da record: sette multe in una settimana Rifiuti, immortalato sporcaccione da record: sette multe in una settimana La Polizia Locale ha elevato 14 contravvenzioni: sanzioni da 25 a 500 euro. Il caso di un uomo pizzicato sette volte
Rifiuti in via Bisanzio Lupis, i residenti: «La musica non cambia mai» Rifiuti in via Bisanzio Lupis, i residenti: «La musica non cambia mai» Tante le denunce via social su quello che sta accadendo nel quartiere
Le fototrappole incastrano gli incivili: multe fino a 500 euro Le fototrappole incastrano gli incivili: multe fino a 500 euro A Giovinazzo 15 multe dall'inizio dell'anno. Depalma: «Incredibile vedere che c’è ancora chi pensa di farla franca»
Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Depalma: «Tutto diventa inutile se i cittadini decidono di abbandonarli per terra»
I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre Costante l'abbandono di rifiuti all'angolo con via Vernice
Rifiuti abbandonati e sversamenti illeciti: beccati due incivili Rifiuti abbandonati e sversamenti illeciti: beccati due incivili Depalma: «Azione Polizia Locale a trecentosessanta gradi»
Il solito vergognoso spettacolo in via De Ninno Il solito vergognoso spettacolo in via De Ninno L'ormai consueto abbandono di rifiuti sembra non interessare ai residenti
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.