Angelo Tricarico
Angelo Tricarico

Giovinazzo, Tricarico crede nella salvezza: «Sono fiducioso»

Il tecnico pensa al match col Canosa: «Le prossime due gare saranno il momento della verità»

Per il Giovinazzo la strada per la salvezza è in salita. I biancoverdi, ultimi in classifica, domani alle ore 15.00 riceveranno al Raffaele De Pergola il Canosa «team tutt'altro che in salute e noi approfittarne per cercare di rimanere nel gruppone per i play-out».

Secondo Angelo Tricarico, allenatore del fanalino di coda del girone A di Prima Categoria, le prossime due gare (in casa col Canosa e a Molfetta con la Virtus, nda) saranno il momento più delicato in vista del rush finale: «Le prossime due partite sono alla nostra portata. Il Canosa - spiega - è una buona squadra, ha delle ottime individualità, ma sono fiducioso di poter far bene, i miei giovani hanno grandi margini di miglioramento».

Per il tecnico «vincere col Canosa - prosegue - sarebbe fondamentale per classifica e morale in vista dello scontro diretto con la Virtus Molfetta. Purtroppo, però, - ragiona Tricarico - oltre alle numerose assenze (Altomare, Iusco, Pipitone, Regina, Ricci, Scarpa e Vitale, ndr) saremo ancora una volta penalizzati dal nostro terreno di gioco, perché noi giochiamo prevalentemente palla a terra».

Sulla volata finale è intervenuto anche il presidente Fiorello Folino Gallo: «La classifica parla chiaro: il campionato ci impone di tenere il ritmo e ora dobbiamo fare una grande prova contro il Canosa. Abbiamo le potenzialità e le possibilità per giocarcela fino in fondo».
  • Giovinazzo Calcio
Altri contenuti a tema
Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Ripercorriamo un anno di imprese e disfatte su piste, campi, pedane e vasche
Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Nella delegazione provinciale di Bari non c'è traccia del sodalizio di Folino Gallo
La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso L'undici di Tricarico avanti 0-2, viene raggiunto 2-2. Ai tempi supplementari non succede nulla, biancoverdi in Seconda Categoria
Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il tecnico biancoverde presenta il match di play-out di domani sul campo della Virtus Molfetta
Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Successo facile (7-1) contro il Celle di San Vito: la sconfitta del Sanctum apre ai biancoverdi le porte per la sfida di Molfetta
Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Domani l'ultima giornata. I biancoverdi devono battere il Celle e sperare che il Sanctum non vinca
Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva I biancoverdi di Tricarico complicano il loro cammino a 90 minuti dall'epilogo
Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Il tecnico prepara i suoi uomini ad una gara fondamentale. Ad Acquaviva in palio più di tre semplici punti
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.