Il Giovinazzo Calcio
Il Giovinazzo Calcio

Giovinazzo, è pareggite acuta

Buon 3-3 contro l'Ordona, ma solo in chiave salvezza. Quinto punto in sei gare

Quello del San Pio è un pareggio utile (il secondo 3-3 di fila dopo quello di Bitritto, nda), ma solo in chiave salvezza.

Peccato perché la prestazione offerta dal Giovinazzo dell'allenatore Amedeo Savoni contro lo Sporting Ordona, costretto nuovamente all'esilio sul sintetico dell'impianto di Bari, avrebbe meritato ben altro obiettivo. E la lista dei rimpianti si allunga di turno in turno, ma la colpa dei ragazzi dei presidenti Corrado Azzollini e Fiorello Folino Gallo è quella di aver totalizzato appena cinque punti nelle prime sei gare.

Nel lunch-match valido per il sesto turno del raggruppamento A del campionato di Promozione, Ferrantino, al 7', di testa finalizza il primo pallone dell'incontro, mentre dall'altra parte è Saracino a negare il pareggio a Giovannielli. I padroni di casa si ripetono poco dopo con Marolla (conclusione fuori misura) e con Vernice, ma l'estremo difensore ospite dimostra ancora una volta di avere i riflessi pronti.

Il Giovinazzo, assai intraprendente, torna in area al 30' grazie ad una punizione tagliata di Marolla che il centrale difensivo Desimini corregge in rete, mentre Savoni si fa espellere per proteste (non aveva gradito il giallo a Leonetti, nda). Il raddoppio dei biancoverdi arriva al 40': il solito Marolla indossa nuovamente l'abito da perfetto assist-man e serve un pallone al bacio per Facchini che di testa supera Saracino. All'intervallo è 2-1.

Nella ripresa lo Sporting Ordona dapprima pareggia i conti al 60' con D'Introno, poi capovolge la contesa ancora con D'Introno, al 67', su calcio di rigore. Il Giovinazzo, però, non molla, fa esplodere la sua grinta con un penalty ottenuto da Giovannielli e trasformato, al 85', dal solito Marolla (al quinto gol stagionale), ma termina il match in dieci uomini per il cartellino rosso diretto a Marzella, reo di aver dato una manata ad un avversario.

Al San Pio finisce 3-3. Un pareggio, il quinto stagionale, che restituisce un minimo di tranquillità dopo il 2-3 degli ospiti. Piccoli incoraggianti segnali che alla lunga potrebbero fare la differenza. Rimane la difficoltà cronica in fase realizzativa da parte degli attaccanti biancoverdi.

Una carenza con cui la squadra giovinazzese, per forza di cose, dovrà necessariamente convivere.
Risultati 6^ Giornata

Ascoli Satriano - Real Siti 1-1
Canosa - Rinascita Rutiglianese 2-0
Fortis Altamura - Virtus Bitritto 2-3
Giovinazzo - Sporting Ordona 3-3
Madre Pietra Apricena - Monte Sant'Angelo 1-0
Polimnia - Audace Cerignola 1-2
Quartieri Uniti Bari - Modugno 0-1
Real Noci - San Marco 4-0

Classifica

Audace Cerignola 18
Real Siti 14
Madre Pietra Apricena 11
Monte Sant'Angelo 10
San Marco 10
Modugno 10
Canosa 8
Ascoli Satriano 8
Virtus Bitritto 8
Sporting Ordona 8
Fortis Altamura 8
Real Noci 7
Rinascita Rutiglianese 7
Giovinazzo 5
Polimnia 0
Quartieri Uniti Bari 0
  • Giovinazzo Calcio
Altri contenuti a tema
Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Ripercorriamo un anno di imprese e disfatte su piste, campi, pedane e vasche
Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Nella delegazione provinciale di Bari non c'è traccia del sodalizio di Folino Gallo
La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso L'undici di Tricarico avanti 0-2, viene raggiunto 2-2. Ai tempi supplementari non succede nulla, biancoverdi in Seconda Categoria
Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il tecnico biancoverde presenta il match di play-out di domani sul campo della Virtus Molfetta
Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Successo facile (7-1) contro il Celle di San Vito: la sconfitta del Sanctum apre ai biancoverdi le porte per la sfida di Molfetta
Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Domani l'ultima giornata. I biancoverdi devono battere il Celle e sperare che il Sanctum non vinca
Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva I biancoverdi di Tricarico complicano il loro cammino a 90 minuti dall'epilogo
Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Il tecnico prepara i suoi uomini ad una gara fondamentale. Ad Acquaviva in palio più di tre semplici punti
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.