Tommaso de Cristoforo
Tommaso de Cristoforo

Giovinazzo a Mattinata, de Cristoforo: «Riscattare l'andata»

Serve un successo sul campo del Matinum per consolidare la vetta in Prima Categoria

Riscattare la sconfitta dell'andata e consolidare il primo posto nel girone A del campionato di Prima Categoria. Proseguirà con questo obiettivo, domani pomeriggio alle ore 15.00 a Mattinata, il girone di ritorno del Giovinazzo.

Lo 0-1 dell'andata al campo sportivo Raffaele De Pergola in favore del Matinum è rimasto indigesto in casa biancoverde. E Tommaso de Cristoforo, un furetto imprendibile sulla fascia, che crea pericoli alle difese avversarie con le sue accelerazioni palla al piede, vuole riscattarlo: «Sarà sicuramente una bella gara - fa sapere -. Noi siamo carichi e pronti per riscattare la sconfitta dell'andata!».

Nello spogliatoio del tecnico Nicola Biancofiore (che domani non potrà contare su Arsale, squalificato per un turno, nda) c'è sempre il sorriso, nonostante l'opaca ripresa nell'ultimo match contro l'Herdonia. «Abbiamo sbagliato l'approccio, - è l'analisi di de Cristoforo -. A causa di una distrazione ci siamo ritrovati subito sotto, ma siamo stati bravi a reagire ed a ribaltarla! Non abbiamo fatto un'ottima prestazione, ma l'importante erano i tre punti».

Il risultato positivo di sette giorni va bissato con un'altra vittoria: con un successo in quel di Mattinata, il Giovinazzo si candiderebbe seriamente come pretendente alla vittoria finale, ma de Cristoforo ci va cauto: «Dobbiamo continuare a lavorare così come stiamo facendo, solo così possiamo toglierci qualche soddisfazione».
  • Giovinazzo Calcio
Altri contenuti a tema
Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Ripercorriamo un anno di imprese e disfatte su piste, campi, pedane e vasche
Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Nella delegazione provinciale di Bari non c'è traccia del sodalizio di Folino Gallo
La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso L'undici di Tricarico avanti 0-2, viene raggiunto 2-2. Ai tempi supplementari non succede nulla, biancoverdi in Seconda Categoria
Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il tecnico biancoverde presenta il match di play-out di domani sul campo della Virtus Molfetta
Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Successo facile (7-1) contro il Celle di San Vito: la sconfitta del Sanctum apre ai biancoverdi le porte per la sfida di Molfetta
Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Domani l'ultima giornata. I biancoverdi devono battere il Celle e sperare che il Sanctum non vinca
Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva I biancoverdi di Tricarico complicano il loro cammino a 90 minuti dall'epilogo
Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Il tecnico prepara i suoi uomini ad una gara fondamentale. Ad Acquaviva in palio più di tre semplici punti
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.