Il campionato regionale di nuoto Fisdir
Il campionato regionale di nuoto Fisdir

All'Assori il campionato regionale di nuoto Fisdir

Ben 130 atleti hanno partecipato all'evento. Numerosa la pattuglia della Gargano 2000

A scandire i ritmi della domenica mattina a Foggia è stato il vociare proveniente dalla piscina dell'AS.SO.RI., che ha ospitato 130 atleti per il campionato regionale di nuoto della Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale 2017 patrocinato dal Comitato Italiano Paralimpico.

Entusiasmo, energia, positività e tanta tanta normalità hanno caratterizzato la mattinata di domenica 26 marzo, che ha visto a Foggia la presenza di ben otto società provenienti da ogni provincia della Puglia: AS.SO.RI. onlus Foggia, Sport2000 Lucera, Pentotary Foggia, Gargano 2000 Giovinazzo, Delfino Taranto onlus, Icos Sporting Club Lecce, il Senso della Vita Brindisi onlus, Campus X Sporting Bari.

«Sono atleti a tutti gli effetti e non atleti minori, che hanno disputato la loro gara della vita: la dignità», ha affermato Giuseppe Pinto presidente del Comitato Italiano Paralimpico Puglia, che ha aggiunto: «Il compito del Comitato Italiano Paralimpico, diventato ormai ente pubblico, è far capire che lo sport è per tutti e deve essere di tutti».

Sono sempre di più le società che integrano nelle loro strutture le persone con disabilità, questo dimostra che si sta creando una rete che favorisce l'integrazione. Grazie anche al progetto "Sport e Salute", promosso dall'Assessorato allo Sport della Regione Puglia che hanno stanziato 450mila euro per sostenere sette progetti, per la durata di 12 mesi, presentati dalle federazioni sportive, olimpiche e paralimpiche, che praticano lo sport a livello regionale.

«Infatti ben 30 atleti, sui 130 presenti a Foggia, hanno fatto la loro prima gara come settore propaganda della Fisdir grazie al contributo del progetto "Sport e Salute"», ha dichiarato la delegata regionale Fisdir Floriana De Vivo, che ha aggiunto: «Ragazzi che in meno di un anno hanno imparato uno sport nuovo, si sono confrontati con altri atleti che nuotano da tempo e possono ambire a raggiungere livelli più alti».

E intanto domenica 2 aprile è in programma un'altra sfida, il campionato regionale di atletica leggera Fisdir che si terrà a Brindisi. A sostegno del fatto che in Puglia si sta creando una rete per garantire la possibilità a tutte le persone con disabilità di fare sport, ovunque esse vivano.
  • Gargano 2000
Altri contenuti a tema
Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Ripercorriamo un anno di imprese e disfatte su piste, campi, pedane e vasche
Rosanna Stufano agli Inas Summer Game di Parigi Rosanna Stufano agli Inas Summer Game di Parigi La giovinazzese della Gargano 2000 impegnata all'evento dedicato ai diversamente abili
Campionati di nuoto Fisdir, è una Gargano 2000 da record Campionati di nuoto Fisdir, è una Gargano 2000 da record Record italiano di Italo Oresta, convocato ai campionati del mondo in programma in Canada
Anthropos e Gargano 2000 fanno centro con “Rimettiamoci in gioco Sportiva...Mente”	Anthropos e Gargano 2000 fanno centro con “Rimettiamoci in gioco Sportiva...Mente” Mercoledì 23 maggio a Bitonto la chiusura ufficiale del progetto A.N.P.I.S. Puglia e la premiazione degli atleti
Gargano 2000, incetta di medaglie ai campionati regionali Gargano 2000, incetta di medaglie ai campionati regionali Il bilancio finale è di sei medaglie d'oro, altrettante d'argento e una di bronzo
Oresta e Stufano modelli per una notte Oresta e Stufano modelli per una notte Gli atleti della Gargano 2000 hanno sfilato indossando gli abiti dell'Atelier Comes
Concluso il progetto estivo della Gargano 2000 Concluso il progetto estivo della Gargano 2000 I ragazzi dell'associazione giovinazzese hanno costruito e donato un modellino di barca all'assessore Sollecito
Tutto il bello del mondo canino Tutto il bello del mondo canino Ieri pomeriggio la terza edizione della sfilata cinofila "I nostri amici a 4 zampe"
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.