L'Osservatorio con il bandierone della Pace
L'Osservatorio con il bandierone della Pace
Vita di città

Una stele sul molo di sottovento per ricordare don Tonino

Partita la raccolta fondi promossa dall'Osservatorio per la Legalità e per la Difesa del Bene Comune

L'Osservatorio per la Legalità e per la Difesa del Bene Comune di Giovinazzo intende realizzare una raccolta fondi per erigere una stele sul molo di sottovento, a Ponente, dedicato al messaggio di Pace di don Tonino Bello. Di seguito il comunicato integrale apparso sui social.

«Nel 25° della morte di don Tonino Bello, Giovinazzo vuol rendere omaggio al suo grande Vescovo.
Il molo di ponente, già intitolato ai "Costruttori di Pace", si trasformerà in un presidio di pace e umanità. Vi sarà eretta una stele dedicata al messaggio di Pace lasciatoci da don Tonino, che rispenderà come faro di luce spirituale per la città, mentre il muro del braccio, abbellito da splendidi murales, diventerà un colorato arcobaleno che parlerà di pace, di amicizia, di accoglienza.
Auspichiamo che questa stele, dedicata a don Tonino, sia avvertita come dono di tutti i giovinazzesi all'amato Vescovo.
È partita una raccolta fondi popolare perché tutti possano contribuire alla realizzazione dell'opera.

È stata predisposta una pagina per il Croudfunding Online, qui di seguito condivisa, sulla piattaforma BuonaCausa.org, nella quale trovate tutte le informazioni sul progetto e le diverse modalità di donazione a questo link .


Per chi dovesse avere difficoltà all'uso del sistema online, è possibile effettuare la donazione attraverso una delle seguenti modalità:
- Versamento presso i banchetti che saranno allestiti in città e presso le associazioni che rilasceranno relativa ricevuta.
- Bonifico Bancario
Intestatario: Ass.Ne Don S.Bavaro Biblioteca dei ragazzi ONLUS
IBAN: IT64O0760104000000023180706
Causale: Donazione Stele "Costruttori di Pace"
- Bollettino Postale
Intestatario: Ass.Ne Don S.Bavaro Biblioteca dei ragazzi ONLUS
C/C Postale: 000023180706
Causale: Donazione Stele "Costruttori di Pace"»
  • Osservatorio per la Legalità Giovinazzo
  • Don Tonino Bello
Altri contenuti a tema
Oltre 150 pellegrini sui passi di don Tonino Oltre 150 pellegrini sui passi di don Tonino Domenica 22 settembre un programma itinerante per ricordare il Vescovo della gente
I bambini delle scuole disegnano la loro idea di Pace I bambini delle scuole disegnano la loro idea di Pace Gli elaborati in mostra alla Chiesa del Carmine dal 7 al 9 giugno
«Un luogo più decoroso per don Tonino» «Un luogo più decoroso per don Tonino» L'Osservatorio per la Legalità e per il Bene Comune risponde a sua volta al sindaco sul possibile abbellimento del molo di sottovento
1 Murales sul molo di Ponente, Depalma: «Idea inapplicabile» Murales sul molo di Ponente, Depalma: «Idea inapplicabile» La lettera di risposta all'Osservatorio per la Legalità ed il Bene comune
Molo "Costruttori di Pace": Vincenzo Camporeale scrive al Sindaco Molo "Costruttori di Pace": Vincenzo Camporeale scrive al Sindaco Il coordinatore dell'Osservatorio per la Legalità: «Il progetto va presto completato»
Maratona delle Cattedrali, la"Fiaccola della Pace" sosterà dinanzi alla stele dedicata a don Tonino Bello Maratona delle Cattedrali, la"Fiaccola della Pace" sosterà dinanzi alla stele dedicata a don Tonino Bello Domenica la quinta edizione della rassegna podistica, al cui interno ci saranno contenuti legati all'arte, alla solidarietà ed alla fede
I costruttori di Pace sono in piedi I costruttori di Pace sono in piedi Inaugurata e benedetta sul molo di Ponente la stele in ricordo di don Tonino Bello
"In porto...per la Pace": stasera inaugurazione della stele dedicata a don Tonino a Ponente "In porto...per la Pace": stasera inaugurazione della stele dedicata a don Tonino a Ponente Alle 17.30 la benedizione sul molo di sottovento
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.