Michele Sollecito
Michele Sollecito
Scuola

Un nuovo anno scolastico a Giovinazzo

Gli auguri di Sollecito a studenti e insegnanti

«Formazione permanente degli insegnanti, la figura dell'educatore digitale, il potenziamento della dotazione informatica, l'implementazione dell'insegnamento della lingua inglese. Sono questi i punti nodali della riforma scolastica». Lo afferma l'assessore alla pubblica istruzione Michele Sollecito nel suo messaggio di auguri agli alunni agli studenti e al personale docente e non docente di tutte le scuole di ordine e grado presenti sul territorio.

Un augurio che arriva alla vigilia dell'apertura del nuovo anno scolastico. «L'indirizzo della riforma – scrive Sollecito - è in linea con i tempi e con il modello degli altri Paesi che godono di ottima fama nel campo dell'educazione. Anche a Giovinazzo questi temi sono affrontati con interesse dai nostri dirigenti scolastici e docenti, vi è nelle scuole del nostro Comune grande passione per questi argomenti e inconfutabilmente tanta voglia di migliorarsi». E per il nuovo anno scolastico l'assessore conferma quei servizi di cui soprattutto gli alunni delle scuole dell'infanzia e primarie hanno potuto usufruire. «Ovviamente - scrive ancora - non mancheranno i servizi di ristorazione scolastica, il trasporto per i diversamente abili e l'assistenza specialistica. Per gli studenti saranno finanziati i progetti scolastici approvati dai docenti e tornerà l'esperienza del giornale scolastico "Koiné" per valorizzare il protagonismo studentesco».

L'augurio di Sollecito è indirizzato anche agli studenti universitari, soprattutto alle matricole. «Anche a loro –scrive - un deciso incoraggiamento e un augurio per un percorso di studi stimolante e in linea con le aspirazioni di ciascuno». Ma l'inizio del nuovo anno scolastico segnerà anche un disagio per gli studenti delle scuole medie. La scuola Buonarroti rimarrà inagibile per lavori di ristrutturazione. «Gli studenti di quel plesso – è la sua rassicurazione – si trasferiranno nella scuola Marconi dove c'è disponibilità di aule per tutti».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Scuola
Altri contenuti a tema
In Puglia l'anno scolastico inizierà il 14 settembre In Puglia l'anno scolastico inizierà il 14 settembre Approvato dalla Giunta regionale il calendario 2022/2023
Emiliano su slittamento apertura scuola: «Impossibile emanare un'ordinanza» Emiliano su slittamento apertura scuola: «Impossibile emanare un'ordinanza» Il presidente regionale ha spiegato le sue motivazioni, pur condividendo le preoccupazioni di dirigenti, docenti e presidi
Tutti in classe. Gli auguri di Mons. Cornacchia nel ricordo di Carlo Acutis Tutti in classe. Gli auguri di Mons. Cornacchia nel ricordo di Carlo Acutis Messaggio di inizio anno del Vescovo rivolto ad alunni e studenti
Scuola, per Emiliano ripartenza in sicurezza con vaccinazioni studenti Scuola, per Emiliano ripartenza in sicurezza con vaccinazioni studenti Per il Consiglio di Stato è legittima la sua ordinanza sulla didattica a richiesta. E lui rilancia
Il TAR respinge ricorso contro l'ordinanza scuola di Emiliano: «È legittima» Il TAR respinge ricorso contro l'ordinanza scuola di Emiliano: «È legittima» Il Presidente della Regione: «Se questo modello ha salvato anche una sola vita, sono contento di averlo scelto»
Scuola, per i sindacati sarà difficile il rientro al 100% in presenza Scuola, per i sindacati sarà difficile il rientro al 100% in presenza Perplessità di diverse sigle sulla ripartenza in aula da settembre
Libertà di scelta a scuola, Emiliano: «Prorogheremo attuale ordinanza fino a metà maggio» Libertà di scelta a scuola, Emiliano: «Prorogheremo attuale ordinanza fino a metà maggio» Le dichiarazioni durante l'incontro con un gruppo di genitori favorevoli alla DAD
Ordinanza scuola Puglia: il Governo potrebbe impugnarla Ordinanza scuola Puglia: il Governo potrebbe impugnarla Il Presidente del Consiglio Draghi: «Ci stiamo pensando»
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.