Palazzo di Città (Foto Gianluca Battista)
Palazzo di Città (Foto Gianluca Battista)
Politica

Un anno di Depalma bis: tutti i risultati

La maggioranza a Palazzo di Città lancia un post in rete per sintetizzare i risultati ottenuti nei primi 365 giorni di nuovo governo cittadino

Ad un anno dalla proclamazione del suo secondo mandato, Tommaso Depalma cerca di sintetizzare i risultati raccolti in 365 giorni di azione di governo.

Lo ha fatto con un post apparso ieri sui social network, in cui raccoglie quanto di buono fatto e quanto messo in cantiere per il futuro. Andando nello specifico di ciò che è pubblicato anche nella sezione del monitoraggio civico sul sito comunale, c'è un cantiere aperto, che è quello della Casa di Riposo San Francesco.

In questo anno sono stati aggiudicati gli appalti per la nuova Villa Comunale, quello per il potenziamento della Cittadella della Cultura, aperta nel giugno 2016 e per l'efficientamento energetico del PalaPansini, delle scuole "Marconi", "don Saverio Bavaro" e "San Giovanni Bosco", ed è stata assegnata anche la gara per la realizzazione della Greenway.

Quanto al bilancio comunale, la maggioranza vanta una riduzione del costo della Tari per due anni consecutivi, aspetto però contestatissimo dagli oppositori. Fiore all'occhiello sarebbe rappresentata dalla stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili, mentre per ciò che che concerne la Protezione Civile è stato costituito un gruppo di coordinamento che prima mancava.

Il Piano di Zonizzazione acustica, quello del Porto e l'affidamento a tecnici per la redazione del nuovo PUG sono i risultati vantati in campo urbanistico, così come la maggioranza vanta un nuovo piano per la destagionalizzazione degli eventi culturali, oltre all'approvazione di un fitto calendario di iniziative estive.

Un vanto per l'Assessore Michele Sollecito sono l'avviamento del monitoraggio civico attraverso il sito internet comunale, il nuovo regolamento per l'emergenza abitativa ed il nuovo Piano Sociale di Zona.

In campo ambientale sono stati intercettati 800.000 euro per la prima fase emergenziale riguardante la discarica di San Pietro Pago, con dibattiti serrati nella massima assise comunale. Sono stati intercettati i 4,5 milioni di euro per la post-gestione e sono finalmente arrivati i 300.000 euro per la realizzazione del Centro comunale di Raccolta.

Giovinazzo sarebbe anche candidata ad ottenere finanziamenti per un ulteriore consolidamento costiero a Ponente, verso Cala Crocifisso, ided a Levante, in località Cappella (alto il grido d'allarme in questo caso per l'erosione del mare che ha quasi cancellato una spiaggia storica di Giovinazzo).

L'Amministrazione comunale vanta poi i premi ad UrbanPromo per tre anni di fila e quello per Comune Riciclone ricevuto a Roma per la differenziata del vetro.

Dati incoraggianti, ma evidentemente visti dall'ottica di chi governa. Le opposizioni immaginiamo non la pensino così. Resta un dato reale: nell'esecutivo cittadino non manca la voglia di continuare a migliorare l'appeal di Giovinazzo, cuore della campagna elettorale di Depalma nel 2017. Che ci si riesca davvero, lo si capirà tra qualche anno. Agli oppositori il compito di vigilare sul suo operato.
  • Pubblica amministrazione
  • Comune di Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Settembre è il mese dedicato alla prevenzione dell'Alzheimer Settembre è il mese dedicato alla prevenzione dell'Alzheimer Il programma delle iniziative promosse dal Comune di Giovinazzo in collaborazione con il Centro Diurno "Gocce di Memoria" per la Giornata mondiale contro la malattia
Il Sindaco Depalma contro le autocertificazioni per i vaccini Il Sindaco Depalma contro le autocertificazioni per i vaccini Firmata ordinanza per obbligo di quelle rilasciate dalla Asl. Saranno ammessi a scuola solo i bimbi sotto i 6 anni che le avranno
Il Comune risponde al Ministero: «Il ponte di via Daconto è una priorità» Il Comune risponde al Ministero: «Il ponte di via Daconto è una priorità» Da Palazzo di Città celere risposta al Dicastero delle Infrastrutture. Anche il consolidamento costiero tra i primi punti in agenda
Tra lunedì e martedì nuova disinfestazione contro mosche e zanzare Tra lunedì e martedì nuova disinfestazione contro mosche e zanzare Il provvedimento è stato preso dal Sindaco Tommaso Depalma
Lutto nazionale, il Prefetto dispone solo bandiere a mezz'asta Lutto nazionale, il Prefetto dispone solo bandiere a mezz'asta Il provvedimento dà seguito a quanto previsto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri
1 Cavalcaferrovia di via Daconto, il Comune replica all'On. Galizia Cavalcaferrovia di via Daconto, il Comune replica all'On. Galizia La nota di Palazzo di Città con le dichiarazioni del Sindaco
IVE, Indire avanza una proposta IVE, Indire avanza una proposta Lunedì scorso il confronto tra Comune e Città Metropolitana sul futuro dell'immobile
Futuro dell'IVE, confronto tra Enti alla Città Metropolitana Futuro dell'IVE, confronto tra Enti alla Città Metropolitana Al tavolo di lavoro anche Depalma e De Matteo
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.