Il gommone recuperato dai Carabinieri
Il gommone recuperato dai Carabinieri
Cronaca

Tentano di rubare un gommone dal porto. Fermati dai Carabinieri

Un 45enne e un 36enne sono stati sorpresi mentre cercavano di tirare fuori dall'acqua il natante. Sono stati denunciati

Hanno tentato di rubare un gommone del valore di 50mila euro dal porto di Giovinazzo, ma giunti a Bari sono stati sorpresi dai Carabinieri che li hanno fermati mentre cercavano di tirare fuori dall'acqua il natante: i militari hanno così denunciato a piede libero per il reato di ricettazione un 45enne ed un 36enne di Bari.

I due uomini, entrambi con numerosi precedenti di polizia, sono stati sorpresi dagli uomini del Nucleo Radiomobile nel porticciolo di San Girolamo, a nord del capoluogo, mentre tentavano di caricare su un rimorchio l'imbarcazione rubata qualche ora prima nel porto di Giovinazzo. Il proprietario del natante, dopo aver ricevuto l'alert di furto dal sistema di allarme satellitare dell'imbarcazione, attraverso il numero 112 ha avvertito i Carabinieri, che si sono prontamente portati al porto.
2 fotoTentano di rubare un gommone dal porto. Fermati dai Carabinieri
Tentano di rubare un gommone dal porto. Fermati dai CarabinieriTentano di rubare un gommone dal porto. Fermati dai Carabinieri
I militari, in servizio al Comando Provinciale di Bari, hanno sorpreso alcuni uomini che stavano tentando di tirare fuori dall'acqua il natante, avvalendosi anche dell'ausilio di un trattore chiesto in prestito all'ignaro operaio del vicino rimessaggio. Sull'imbarcazione sono stati rinvenuti una smerigliatrice con disco in ferro utilizzato per tranciare la catena con cui il natante era legato alla banchina, un cacciavite a taglio usato per l'accensione del mezzo e una tanica di benzina da 10 litri.

Tutto il materiale rinvenuto - gli arnesi da scasso e la tanica di benzina - è stato sottoposto a sequestro, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, mentre i due soggetti, di 45 e 36 anni, entrambi già noti, sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Bari. Dovranno rispondere del reato di ricettazione.
  • Carabinieri Giovinazzo
  • Furti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Inseguimento nelle campagne, recuperati 106 sacchi di fertilizzante Inseguimento nelle campagne, recuperati 106 sacchi di fertilizzante Le Guardie Campestri hanno intercettato i malviventi. Abbandonata sul posto una Renault Modus rubata
Furti in casa a Giovinazzo. Nel mirino un'Audi A3 sospetta Furti in casa a Giovinazzo. Nel mirino un'Audi A3 sospetta Un colpo riuscito in vico I via Napoli, un altro tentato nella vicina Terlizzi. Al lavoro i Carabinieri
Furto d’auto sventato lungo la strada provinciale 107 Furto d’auto sventato lungo la strada provinciale 107 Un'Audi A3 stava spingendo una Opel Astra. Intercettati dai Carabinieri, i ladri si sono dati alla fuga
Ladri in appartamento a Giovinazzo. La fuga è da film Ladri in appartamento a Giovinazzo. La fuga è da film Due quelli entrati in azione: uno, dopo una colluttazione, è fuggito abbandonando la refurtiva
Truffe agli anziani, diffidate da chi propone controlli medici a casa Truffe agli anziani, diffidate da chi propone controlli medici a casa Due episodi in poche ore fra Terlizzi e Giovinazzo, si cerca una donna. I consigli dei Carabinieri
Una settimana di controlli serrati dell'Arma: arresti e denunce Una settimana di controlli serrati dell'Arma: arresti e denunce È il bilancio dei militari della locale Stazione. Fra le persone nei guai, un 21enne di Bitonto evaso dai domiciliari
A spasso per la città con cocaina e hashish: arrestato un 53enne A spasso per la città con cocaina e hashish: arrestato un 53enne L'uomo, già noto, è stato fermato dai Carabinieri: processato per direttissima, obbligo di dimora a Giovinazzo
Agente aggredito, giro di vite nei controlli: identificate 50 persone Agente aggredito, giro di vite nei controlli: identificate 50 persone L'operazione, a cui hanno partecipato Carabinieri e Polizia Locale, ha interessato il lungomare di Ponente
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.