L'Addolorata transita nel borgo antico. <span>Foto Gianluca Battista</span>
L'Addolorata transita nel borgo antico. Foto Gianluca Battista
Chiesa locale

Stasera (maltempo permettendo) la processione dell'Addolorata

Era stata rinviata ieri per la pioggia

La processione dell'Addolorata, rinviata ieri sera per maltempo, avrà luogo questa sera. Sempre che il meteo non faccia ancora le bizze e rinvii ulteriormente l'uscita dell'effigie.

L'appuntamento per i fedeli è alle 18.45 in piazza Duomo ed a curare la processione sarà come da tradizione la Confraternita di Maria SS della Purificazione. Il percorso prevede dunque la partenza dal piazzale antistante l'ingresso laterale della Concattedrale di Santa Maria Assunta.

"Le gialluidde", come popolarmente sono chiamati i confratelli per il colore della mantellina, percorreranno via San Giacomo, via Spirito Santo, piazza Costantinopoli, via Gelso, via San Giuseppe e via Madonna degli Angeli, sino a giungere in piazza Vittorio Emanuele II, nella parte meridionale del perimetro. Poi il transito nella città nuova da via A.Gioia, via De Preclosis, via Bisanzio Lupis, via Cialdini, via Bitonto, via Venezia, via Trieste, via Dedeo e via Marconi, prima del passaggio in piazza Sant'Agostino.

L'Addolorata portata in spalla percorrerà poi via Balilla, via Marziani per poi giungere in via Cappuccini, e breve sosta davanti al Calvario, nei pressi di piazzetta delle Rimembranze.

Il giro per le strade del paese terminerà con il ritorno in piazza Vittorio Emanuele II dal lato che costeggia Palazzo di Città, prima del rientro previsto da piazza Umberto I, piazza Costantinopoli e via Cattedrale, con la chiusura nella piccola chiesa di Sant'Andrea, luogo in cui ha sede proprio la Confraternita della Purificazione.

Ulteriori cambi di programma ci saranno comunicati in giornata da don Andrea Azzollini, parroco della Concattedrale, e dai confratelli.
  • Confraternita della Purificazione
  • Processione Addolorata
Altri contenuti a tema
L'Addolorata di nuovo per le strade di Giovinazzo (LE FOTO) L'Addolorata di nuovo per le strade di Giovinazzo (LE FOTO) Dopo due anni di stop, è tornata la processione del Venerdì di Passione
Torna dopo tre anni la processione dell'Addolorata a Giovinazzo Torna dopo tre anni la processione dell'Addolorata a Giovinazzo L'itinerario e le regole da seguire
Il 9 aprile un concerto di marce funebri in Cattedrale Il 9 aprile un concerto di marce funebri in Cattedrale L'evento musicale è organizzato dalla Confraternita della Purificazione
Processione Addolorata e Venerdì Santo: il nuovo itinerario Processione Addolorata e Venerdì Santo: il nuovo itinerario Per evitare assembramenti il percorso è stato leggermente mutato
Passione a Giovinazzo, torna la croce in piazza Vittorio Emanuele II Passione a Giovinazzo, torna la croce in piazza Vittorio Emanuele II Sarà accesa dal 24 marzo fino al 6 aprile
Settenario per l'Addolorata: il programma a Giovinazzo Settenario per l'Addolorata: il programma a Giovinazzo Tutte le celebrazioni ed i momenti di riflessione si terranno nel rispetto delle norme anti-Covid
Liturgia della Beata Vergine Maria Addolorata, da domani il Triduo di preghiera in Concattedrale Liturgia della Beata Vergine Maria Addolorata, da domani il Triduo di preghiera in Concattedrale Martedì 15 settembre la Solenne festività con la Santa Messa alle 19.00
Il silenzio di ciò che non è stato Il silenzio di ciò che non è stato Una riflessione sul Venerdì di Passione più surreale degli ultimi decenni
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.