L'IVE si colora di blu. <span>Foto Gianluca Battista</span>
L'IVE si colora di blu. Foto Gianluca Battista
Eventi e cultura

Stasera a Giovinazzo c'è "L'arte ci unisce"

L'Istituto Vittorio Emanuele II ospiterà il primo evento dal vivo dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Si entra su invito

Elezioni Regionali 2020
La vita culturale, gli spettacoli dal vivo, o che in tanti definiscono "in presenza", pian piano sono in ripresa.

Nella nostra città questa sera si svolgerà il primo evento dal vivo, nel rispetto delle normative sanitarie vigenti. Si tratta della serata dal titolo "L'Arte ci unisce" che celebrerà la musica, la danza e la poesia grazie ad artisti che amano Giovinazzo e ad essa sono legati per nascita o per scelta di vita.

L'iniziativa a cura di Marzia Morva, di Nicola De Matteo e dell'Accademia dei Pensieri e delle Culture del Mediterraneo, si svolgerà nell'Istituto Vittorio Emanuele II a partire dalle ore 20,30. La serata ha avuto un valido punto di riferimento in Nicola De Matteo, delegato alla cura e alla promozione culturale dell'Istituto Vittorio Emanuele II per la Città Metropolitana di Bari, e si svolgerà grazie al supporto di Cristina Piscitelli, Assessore alla Cultura e al Turismo della Città di Giovinazzo.

Il programma della serata si preannuncia interessante e sarà una bella sorpresa per il pubblico. Gli artisti ospiti sono la danzatrice aerea e coreografa Elisa Barucchieri, i musicisti Felice Bologna, Michele Fiorentino e Gaetano Depalma, il cantante Junior V ed i poeti Girma Mancini e lo stesso Nicola De Matteo.

Abbiamo sentito la vicepresidente dell'Accademia che operativamente sta supportando l'organizzazione della serata.

«Come Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo abbiamo subito abbracciato l'idea di far diventare un live il format "L'arte ci unisce", a cura di Marzia Morva e pubblicato su GiovinazzoViva - ha affermato Angela Di Liso -. Sarà bello vedere le emozioni degli artisti che finalmente incontrano il pubblico e non sono dietro una webcam. Il periodo di pandemia credo abbia fatto crescere nelle persone il desiderio della cultura, prima davamo tutto per scontato: gli eventi a cui partecipare, i biglietti da prenotare con un certo periodo di anticipo. Invece ci siamo ritrovati ad avere gli artisti che ci hanno ospitati nelle loro case, che hanno suonato sui loro balconi e cantato con la gente comune. Mi auguro che si ricominci presto a far davvero ripartire il settore dello spettacolo e l'arte in genere come stiamo provando a fare noi, naturalmente con tutte le precauzioni del caso e si ricominci ad apprezzare il vero senso della bellezza di una canzone, di una scultura, di un componimento, di un quadro. Dovremmo aver imparato qualcosa di prezioso in questi mesi».

La manifestazione rispetterà le misure di sicurezza anticontagio con posti a sedere distanziati. Per seguire la serata si può accedere solo con invito che si potrà richiedere, gratuitamente, fino ad esaurimento dei posti disponibili, scrivendo alla mail segreteria@culturedelmediterraneo.it . Necessario essere muniti di mascherina.
  • Istituto Vittorio Emanuele II
  • L'arte ci unisce
Altri contenuti a tema
Emozioni in musica, voce e versi con "L'arte ci unisce" Emozioni in musica, voce e versi con "L'arte ci unisce" Il format è passato dalle nostre pagine ad un evento dal vivo che ha segnato un nuovo inizio
Il 26 giugno c'è "L'arte ci unisce" dal vivo all'Istituto Vittorio Emanuele II Il 26 giugno c'è "L'arte ci unisce" dal vivo all'Istituto Vittorio Emanuele II Appuntamento venerdì prossimo alle 20.30 con tanti ospiti
"L'arte ci unisce": chiusura con Saracino, Palumbo, Catino e Nirchio "L'arte ci unisce": chiusura con Saracino, Palumbo, Catino e Nirchio Ultimo video della rubrica che ha voluto tenervi compagnia in emergenza sanitaria e che ha inteso accendere i riflettori sui problemi legati al mondo della cultura
"L'arte ci unisce" ospita tre musicisti ed una poetessa "L'arte ci unisce" ospita tre musicisti ed una poetessa Il settimo video dedicato al talento giovinazzese in questo periodo di ripartenza
"L'arte ci unisce", il saluto di volti noti giovinazzesi "L'arte ci unisce", il saluto di volti noti giovinazzesi Quinto video della nostra rubrica (il sesto se si considera il messaggio a sorpresa di John Turturro)
"L'arte ci unisce", il quarto VIDEO su GiovinazzoViva "L'arte ci unisce", il quarto VIDEO su GiovinazzoViva Gaetano Pazienza, la splendida Elisa Barucchieri e Gaetano Depalma rivolgono un pensiero ai giovinazzesi
L'arte ci unisce: il terzo VIDEO di GiovinazzoViva L'arte ci unisce: il terzo VIDEO di GiovinazzoViva Protagonisti Felice Bologna, Giuseppe Depalo, Fabio Scaravilli e Antonio Di Lorenzo
L'arte ci unisce: il secondo VIDEO di GiovinazzoViva L'arte ci unisce: il secondo VIDEO di GiovinazzoViva Anny Perrino, Nicola De Matteo e Tommaso La Notte lanciano un messaggio dedicato a tutti voi
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.