Zona bianca
Zona bianca
Cronaca

Speranza ha firmato ordinanza: la Puglia resta in zona bianca

Passa in arancione la Valle d'Aosta

La Puglia resta in zona bianca.

Lo ha stabilito con una nuova ordinanza il Ministro della Salute, Roberto Speranza, nella serata di venerdì 14 gennaio, a seguito i flussi dei dati giunti attraverso il monitoraggio dell'Istituto Superiore di Sanità e dello stesso dicastero.

Il cambio dal giallo al bianco è avvenuto in Campania, mentre la Valle d'Aosta è passata dal giallo all'arancione. Salve dal cambio di colore la Puglia e la Sicilia, che tuttavia hanno dati in crescita alle voci "ricoveri" e "posti occupati in terapia intensiva" e potrebbero unirsi ad altre regioni dopo il picco di contagi previsto per la settimana prossima.

I dati pugliesi raccontano infatti di una occupazione delle terapie intensive all'11%, con saturazione dei reparti ordinari, relativa ai posti letto occupati da pazienti Covid, che ha raggiunto il 18%. Il tasso di positività ogni 100mila residenti è invece di 440,06 positivi. Tutti numeri e percentuali che non possono lasciare sereni.
  • Zona bianca
Altri contenuti a tema
La Puglia in zona bianca: cosa cambia da oggi anche a Giovinazzo La Puglia in zona bianca: cosa cambia da oggi anche a Giovinazzo Abolito il coprifuoco, arrivano novità per matrimoni e piscine
Speranza ufficializza: «Da lunedì Puglia in zona bianca» Speranza ufficializza: «Da lunedì Puglia in zona bianca» Le dichiarazioni del Ministro della Salute fugano ogni dubbio
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.