Il Presepe di Alessandro Cavaliere. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Il Presepe di Alessandro Cavaliere. Foto Gianluca Battista
Eventi e cultura

SpaccaBari, consensi per l'omaggio di Alessandro Cavaliere a Giovinazzo

Il suo presepe incastonato nella cornice di Cala Porto ha attirato migliaia di visitatori

Si chiuderà eccezionalmente questo pomeriggio, 8 gennaio, la mostra di presepi SpaccaBari, giunta alla sua XIII edizione e che si svolge nel Fortino Sant'Antonio, cuore del borgo antico barese.

In esposizione Natività che hanno di fatto immortalato scorci, angoli e centri storici della ex provincia barese e del capoluogo, attirando migliaia di visitatori da ogni regione italiana durante le festività natalizie.

Tra queste opere, c'è un omaggio bellissimo a Giovinazzo di Alessandro Cavaliere, animo partenopeo e cuore pugliese, che ha incastonato la sua Natività in Cala Porto. Le statuine sono state realizzate in terracotta, dipinte a mano singolarmente, mentre gli scenari suggestivi sono stati realizzati con legno e sughero. Il tutto è racchiuso in un'urna, in realtà una sorta di campana vecchia maniera per ospitare riproduzioni di Santi. Un borgo marinaro si anima, salutando l'avvento del Salvatore, ed i personaggi sono gente del popolo, perché Lui non può non arrivare tra i più semplici.

Alessandro Cavaliere, come gli è già capitato spesso in passato, si è trasformato inconsapevolmente in un potente mezzo di diffusione dell'immagine di Giovinazzo. Siamo stati testimoni, nel Fortino Sant'Antonio, della curiosità sul borgo rappresentato suscitata in visitatori che la nostra cittadina non la conoscevano affatto.

La rassegna, voluta dall'omonima associazione culturale, rappresenta da più di un decennio una convincente risposta barese a chi pensa che il presepe sia superato, qualcosa che appartiene al passato, a vecchie usanze. In esso, invece, come abbiamo più volte ribadito anche da queste pagine, per esempio pensando all'Aiap o a Saverio Amorisco, si tramanda non solo la tradizione, ma si testimonia visivamente il rinnovarsi perpetuo di una fede.

Ad Alessandro ed a quelli come lui, l'augurio di continuare ad essere presidio di cultura e di devozione.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Alessandro Cavaliere
  • Spacca Bari
  • Natale 2018
Altri contenuti a tema
Un presepe artistico in un condominio di Giovinazzo Un presepe artistico in un condominio di Giovinazzo L'opera è di Alessandro Cavaliere
L'arte di Alessandro Cavaliere contro la violenza sulle donne (VIDEO) L'arte di Alessandro Cavaliere contro la violenza sulle donne (VIDEO) L'artista partenopeo e giovinazzese d'adozione ha realizzato dal vivo un'opera dedicata al tema
Supporto alle attività culturali della Città Metropolitana di Bari: riconoscimento ad Alessandro Cavaliere Supporto alle attività culturali della Città Metropolitana di Bari: riconoscimento ad Alessandro Cavaliere La nomina è arrivata dal Sindaco Antonio Decaro
Si conclude stasera "Da Napoli al mondo – Viaggi fuori e dentro l’uomo”, Si conclude stasera "Da Napoli al mondo – Viaggi fuori e dentro l’uomo”, Porte aperte all'IVE dalle 19.00 alle 21.00
Continua l'omaggio a Napoli nell'Istituto Vittorio Emanuele II Continua l'omaggio a Napoli nell'Istituto Vittorio Emanuele II Stasera alle 18.00 una conferenza
Addobbi natalizi: ecco chi ha vinto Addobbi natalizi: ecco chi ha vinto L'Amministrazione comunale ringrazia tutti i partecipanti
Il più bel desiderio natalizio è della piccola Sara. Premiata a Palazzo di Città Il più bel desiderio natalizio è della piccola Sara. Premiata a Palazzo di Città Vorrebbe sorridere sempre. E Depalma le augura che possa essere davvero così
Una Festa della Befana per ogni età (FOTO) Una Festa della Befana per ogni età (FOTO) Premiate anche le attività commerciali ed i privati per i migliori addobbi natalizi e la letterina più bella giunta a Babbo Natale
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.